Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

Se si chiama carbonara! La pasta deve essere nera?

Se si chiama carbonara! La pasta deve essere nera?
Il piatto di oggi e un classico della cucina italiana, conosciuto in tutto il mondo. Ho provato oggi a farlo utilizzando delle tagliatelle di pasta fresca al nero di seppia.
Ingredienti:
pasta fresca al nero di seppia, guanciale, pepe, uova, pecorino stagionato e pecorino semistagionato.

Execution.
La classica ricetta della carbonara, io la faccio così. Mentre l’acqua raggiunge l’ebollizione prepariamo il guanciale stagionato quindi gia ricco di spezie Dopo averlo tagliato a striscioline non troppo sottili e abbastanza larghe lasciamo rosolare una parte in padella senza aggiungere olio lo rilascerà di suo, l’altra parte la aggiungeremo dopo un po’ così che alla fine avremo un po’ di guanciale croccante e una parte più morbido. In una ciotola prepariamo la cremina con l’uovo, per due persone due tuorli e un uovo intero, abbondante macinata di pepe, pecorino stagionato e un goccio d’acqua di cottura della pasta non bollente mescoliamo f…

Lasagna in brodo di tacchino.

Lasagna in brodo di tacchino.
La regina delle lasagne, bianca, con brodo di tacchino.
Per questa ricetta e d’obbligo la sfoglia tirata a mano, molto sottile. Brodo limpido e sgrassato, il fior di latte sgocciolato e un buon parmigiano. Assaporare queste lasagne e a dir poco sublime,piatto unico e magnifico che non ha bisogno di antipasti ne di un secondo. La sua rotondità, la consistenza delicata e un armonia di sapori ineguagliabile, sapranno soddisfare i palati più sopraffini. Il pranzo di Natale e servito.
Ingredienti:
sfoglia per lasagne tirata a mano,sottile, tacchino, coscia e petto, mozzarella fior di latte,parmigiano reggiano, sale. Farina tipo 1, farina di semola di grano duro uova olio.
Execution.
Per la sfoglia 800 grammi di farina 1, 200 grammi di semola di grano duro, 5 uova e acqua qb. Un filino d’olio evo e un pizzico di sale. Dopo aver impastato e lasciato riposare, stendere la soglia il più sottile possibile. Lessare le sfoglie e lasciamole asciugare su un panno di co…

Fusilli e cavatelli con ragù di salsiccia e cotenna di maiale arrotolata con spezie.

Fusilli e cavatelli con ragù di salsiccia e cotenna di maiale arrotolata con spezie.

Piatto invernale molisano e non solo penso.
A gentile richiesta di un amico ho preparato oggi dei fusilli e dei cavatelli, conditi da un consistente ragù di salsiccia e cotechini. E questo uno di quei piatti che non può mancare sulla tavola invernale, fosse solo per una volta Bisogna farlo.
Ingredienti:
farina tipo 1, farina di semola di grano duro, e un pizzico di farina integrale, salsiccia di maiale fresca, cotenna di maiale arrotolata con spezie e stagionata, passata di pomodoro,ricotta stagionata pomodori secchi, peperoncini dolci secchi sedano carota cipolla concentrato di pomodoro e aglio, olio foglia di alloro e vino bianco secco per sfumare.

Execution.
Prepariamo subito il ragù facciamo stufare con un filo d’olio i pezzi di salsiccia e i cotechini, un po’ di salsiccia la sbricioleremo. Quando vedremo la superficie rosolata aggiungeremo il trito di sedano carota e cipolla lasciando stufare anc…

Che Cavolooo!!!!! Pasta con crema di cavolo viola, ai colori dell’inverno nel piatto

Che Cavolooo!!!!! Pasta con crema di cavolo viola, ai colori dell’inverno nel piatto
Ricetta coloratissima oggi, una pasta corta con crema di cavolo viola,cimette di cavolo viola arrosto, pomodorini confit, essiccati e rinviviti in concentrato di pomodoro. Mollica di pane raffermo tostato.
Rispettare la stagionalità degli ingredienti principali di questo piatto, il cavolo, non vuol dire portare in tavola piatti pallidi e con poco entusiasmo, con pochi ingredienti realizzeremo un piatto coloratissimo e saporito ma soprattutto salutare. Divertiamoci in cucina.
Ingredienti:
cavolo viola, pomodorini confit secchi, mollica di pane raffermo tostata alle spezie olio aglio sale pepe concentrato di pomodoro,vino bianco basilico, menta, pasta secca corta a piacere.
Execution.
Mondiamo il cavolo togliendo le foglie esterne e con un po’ di pazienza recuperiamo aiutandoci con un coltellino la base delle cimette con le foglioline tenere lasciandolo intero, lo utilizzeremo come guarnitura del piatto. …

Pasta con le rape alle tre consistenze “cuoco in castigo”

Pasta con le rape alle tre consistenze “cuoco in castigo”
oggi cuoco in castigo, solo rape e pasta.olio,peperoncino,aglio.rape a tre consistenze, crema coroccanti e saltate in padella.
mia moglie si e accorta del guanciale trasparente dell'altro giorno nascosto nelle verdure colorate. bisogna osare e poi, e poi. una pasta con le rape non è poi così male vi pare!!.
Ingredienti:
pasta, rape olio aglio peperoncino e pecorino super stagionato.
Execution
Ricettina facile oggi pasta con le rape dopo averle mondate e lessate (pochissimo) le rape le dividiamo in tre parti. Procediamo con la prima parte di rape che portiamo in padella antiaderente con un filino di olio fiamma bassa e padella scoperta lasciamo rosolare girando di tanto in tanto. Mentre lessiamola pasta formato a piacere, (meglio se pasta fresca) prepariamo la padella più grande e versiamo un po’ d’olio con aglio e peperoncino e tuffiamoci dentro una parte di rape e lasciamole insaporire. L’altra parte delle nostre rape, la…

La Norma d’inverno. Della serie non piace solo all’anatra………….l’arancia.

La Norma d’inverno.Della serie non piace solo all’anatra………….l’arancia.

Un accostamento di ingredienti a dir poco azzardato, quello della ricetta di oggi. Devo dire che il risultato è andato oltre anche alle mie stesse aspettative.
Pasta alla norma con pomodori concassè e arancia.
Ingredienti:
melanzane, pomodorini arance, olio,aglio peperoncino,dragoncello sale pecorino grattugiato prezzemolo e pasta corta a piacere, ho provato oggi dei fusilli di gragnano piccoli io li chiamo trivelline.
Execution.
Ho utilizzato delle melanzane di campo, sono molto piccole rinate dopo la raccolta estiva, hanno queste, un sapore intenso sono meno acquose  con pochissimi semi e sembra di mangiare il gambo dei funghi. Qualche contadino le vende ancora, non sono bellissime da vedere, ma credetemi il loro sapore non ha eguali. Tagliamo le melanzane a tocchetti non troppo piccoli e rosoliamoli in padella con olio e aglio e un pizzico di sale, una volta cotte togliamole dalla padella e teniamole da parte. …

Il guanciale nascosto.

Il guanciale nascosto.
L’idea era quella di consumare un po’ di calamarata  troppo poca per tre persone, troppa per una, giusta per due, un calamaretto un gamberetto e due cozze cosi giusto per gradire. No, mia moglie, non spendere soldi con il pesce, (io) va beneee, che nedici di un po’ di guanciale?(moglie) noooooo, consuma un po’ di quelle verdure. Cuccio cuccio mi avvio verso i fornelli sgraffignando dal frigo e nascondendolo nel grembiule un po’ di guanciale. Lo nasconderò, rendendolo trasparente tra tante verdure colorate, quando sarà pronto in tavola potrò sempre dire che il guanciale è caduto in padella per sbaglio.
Ingredienti:
pasta secca ho usato oggi la calamarata, un peperone giallo,una zucchina, un pò di foglie di rape, guanciale, cipolla pomodorini, sale olio peperoncino carota rossa lessata mollica di pane, origano aglio pepe vino bianco ricotta stagionata e prezzemolo.
Execution
Iniziamo stufando una cipolla piccola tritata finemente con fettine sottilissime di guanci…

Pasta ai piccoli peccati di gola.

Pasta ai piccoli peccati di gola.
Non era prevista, eppure smucinando in frigo sono usciti anche oggi gli ingredienti per una pasta veloce. Quando si decide di pranzare, con un’insalatina e una fettina di formaggio, corri ad aprire il frigo e decidi di fare un po’ di pulizia, reparto verdure, rucola, reparto carne, salsiccia di maiale,reparto formaggi, ricotta salata, reparto cibi cotti in più, ragù di passata di pomodoro. Ed è così che scatta la voglia di un po’ di pasta. Mezze maniche con ragù di pomodoro salsiccia e rucola imbiancata da fiocchi di ricotta salata.
Ingredienti:
mezze maniche rigate,salsiccia, rucola fresca, salsa di sola passata di pomodoro, sale olio peperoncino e ricotta stagionata.
Execution.
Acqua per la pasta sul fuoco, tagliamo la salsiccia a rondelle di circa un cm, cercando di farle rimanere integre, le portiamo in una padella antiaderente con un goccino d’olio e lasciamo che si rosolino prima da un lato e poi dall’altro,quando saranno pronte sfumiamo con un p…

Patate pasta e molto altro per un confort food vegetariano e veloce.

Patate pasta e molto altro per un confort food vegetariano e veloce.
Che ne dite di un confort food vegetariano, ma ricco e saporito, per scaldare i giorni piovosi e freddi di dicembre. Proviamo trenta minuti saranno più che sufficienti.
Ingredienti:
patate, pasta mista andrà benissimo utilizzare i resti di tutte i formati  che utilizziamo e che puntualmente riempiono la nostra dispensa, sedano carota e cipolla, melanzana, rucola e 6 o 7 pomodorini olio,sale alloro e per guarnitura pane tostato alle spezie.
Execution.
Mondiamo tutte le nostre verdure, tagliamole a dadini molto piccoli, (brunaise). Tutte separatamente, le patate possiamo tagliarle a dadini un po’ più grossi. Versiamo in una padella un po’ d’acqua insieme alle patate,sedano,e carote, un pizzico di sale e la fogliolina di alloro,copriamo e lasciamo cucinare. Mettiamo sul fuoco anche l’acqua per la pasta in un’altra padella facciamo rosolare un trito di cipolla e la brunaise di melanzana, raggiunta la rosolatura desiderat…

Cavolo in mare.

Cavolo in mare.
Tempo di cavoli, proviamo oggi quello romano, ma come!!!!! Vediamo insieme se se la cava in mare. Pasta con cavolo romano calamaro e bottarga.
Ingredienti:
cavolo romano, calamaro fresco, bottarga da grattugiare oppure già grattugiata, cipolla olio sale pepe. Pasta, io ho scelto dei pennoni ma possiamo provare questo primo con altri formati.

Execution:
mondiamo il nostro cavolo romano bello verde verde con qualche striatura giallognola, lessiamolo per pochi minuti in acqua bollente e raffreddiamolo subito in acqua ghiacciata, per bloccare la cottura e fargli conservare il suo bel colore. Stufiamo in padella la cipolla tagliata finemente e aggiungiamo anche il cavolo, tenendo da parte tre  quattro germogli per la decorazione. Nel frattempo dopo averlo pulito sotto acqua corrente, tagliamo il calamaro a striscioline lasciando intera la parte con i tentacoli, e lasciamo stufare anche lui con il cavolo. Prima di sfumare con del cognac il cavolo ne frulliamo una parte con u…

Cavatelli ad un dito di sola semola, con borlotti cavolo nero colorati con passata di pomodori.

Cavatelli ad un dito di sola semola, con borlotti cavolo nero colorati con passata di pomodori.
Oggi un piatto di confortfood, piatto della tradizione, un classico che non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole,le proteine dei legumi i carboidrati della pasta, l’indispensabile apporto delle proprietà del cavolo. Piatto unico per oggi che piace a grandi e piccini.
Ingredienti:
fagioli borlotti, cavolo nero, semola di grano duro, un po’ di passata di pomodoro,sale olio peperoncino cipolla e sedano.
Execution:
lasciamo stufare in padella con olio, pochissimo trito di cipolla e sedano, a cui aggiungiamo un po’ di foglie di cavolo nero solo mondato. Dopodichè e la volta dei fagioli già lessati aggiungiamo un goccio d’acqua del peperoncino e un po’ di passata di pomodoro. Basteranno pochi minuti a fiamma bassa per aver pronto il condimento dei cavatelli o gnocchetti di sola semola che abbiamo preparato, lavorando l’impasto e realizzando dei bastoncini di circa un cm di diametro, tagliand…