Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2022

Maltagliati di pasta fresca con carciofi patate e pomodori secchi.

  Maltagliati di pasta fresca con carciofi patate e pomodori secchi. Promessa mantenuta, dopo carbonara e ricchi piatti a base di pesce, andremo a realizzare una ricetta tutta vegetariana, andiamo quindi subito in cucina a preparare.   Ingredienti: Carciofi, patate, pomodori secchi, olio evo, scalogno, vino bianco, brodo vegetale, prezzemolo e mentuccia.   Execution: Partiamo subito con il pulire i carciofi, eliminiamo tutte le foglie esterne, la parte superiore e tagliamo il gambo alla base del fiore, tagliamo a metà il cuore dei carciofi e se presente tiriamo via la barbetta, ricaviamo tre spicchi da ogni metà e tuffiamo in acqua fredda acidulata con limone, puliamo anche i gambi eliminiamo tutta la parte esterna dura e filamentosa e tagliamo la polpa tenera del cuore a losanghe sottili aggiungendole ai carciofi già in acqua. Passiamo adesso a pelare un po’ di patate, tagliamole a tocchetti il più possibili uguali e teniamole in acqua, stessa cosa per i pomodori secch

Scialatielli di pasta fresca con cozze e polpa di pescato fresco da zuppa.

  Scialatielli di pasta fresca con cozze e polpa di pescato fresco da zuppa. Mare sapore di mare, cantavamo un po’ di anni fa e oggi prepareremo, pensate un po’ un piatto ma di mare naturalmente, una pasta fresca con ma non vi dico altro, anche perché sono appena arrivato dal mio amico pescatore e cosa mi propone ancora non so, quindi dopo la spesa torniamo lesti alla cucina per preparare un delizioso primo di mare.   Ingredienti: Pescato fresco dell’adriatico lucerna, razza, scorfanetto, san pietro, rana pescatrice, un paio di piccoli calamari e un po’ di cozze, pomodori pelati, concentrato di pomodoro, sedano carota scalogno e peperone verde, prezzemolo e aglio,olio sale peperoncino alloro e vino bianco, per la pasta semola di grano duro, acqua qb e un pizzico di sale.   Execution: Certo che con il pescato fresco trovato oggi non dovremmo pensare ad altro che ad un brodetto, guazzetto o zuppa molisana di mare, ma pensandoci un po’, perché non realizzarci un piatto unic

Carbonara d’inverno.

  Carbonara d’inverno. Riconosciamolo, siamo si onnivori ma di tanto in tanto ti prende quella voglia di carne, come quando per tiraci un po’ su il morale affondiamo il cucchiaino nel barattolo della nutella e allora Perchè non prepararci una deliziosa e succulenta carbonara!!!!!! L’abbiamo fatta molte volte ma ripetiamo questa fantastica ricetta oggi, in pieno inverno e con i giorni della merla che si avvicinano, ma domani vegano, promesso.   Ingredienti: Guanciale, uova freschissime,pecorino misto stagionato e semi stagionato, pepe e bucatini. Execution: Il guanciale, tagliamolo a strisce, tocchetti fettine come più ci piace, trasferiamolo in padella e lasciamolo sudare a fiamma molto bassa fino a farlo diventare croccante, nel mentre portiamo sul fuoco anche la pentola con abbondante acqua per lessare la pasta lasciando partire la fiamma, grattugiamo adesso il pecorino mischiando le due stagionature, rompiamo le uova separando il tuorlo dall’albume, quest’ultimo pos

Polenta di granone agostinello molisano con melanzane pesce spada e pere.

  Polenta di granone agostinello molisano con melanzane pesce spada e pere. La polenta, quella nostra, della tradizione molisana, con farina di granone agostinello, il nome viene dal periodo di raccolta effettuato a fine agosto, chi non conosce questo piatto che riporta i nostri nonni a periodi di vita dura con poco o niente da mettere nel piatto, un piatto che ha sfamato generazioni, noi adesso la apprezziamo come ricetta della tradizione, servita in tutte le salse ma oggi voglio provare e condividere con voi il più povero degli ingredienti, la polenta con contaminazioni di terra e di mare e mi fermo qui perché sarà molto più semplice prepararla che raccontarla, spostiamoci quindi veloci in cucina ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: Farina di granone molisano agostinello, funghetti di melanzana essiccati, pesce spada fresco, pomodori datterini in conserva, timo prezzemolo, olio aglio e peperoncino, sedano carota e scalogno, alloro, fettine di pera disidratate, acqua zucch

Pasta fresca con fagioli e cotenna di maiale.

  Pasta fresca con fagioli e cotenna di maiale. Inverno, freddo ma molto freddo, rimedio a tavola, confort food pasta e fagioli bollente, ma che noia sempre la solita pasta con legumi, certo buona e anche nutriente ma oggi…… proveremo a renderla un po’ più speciale e perché no anche un po’ divertente, spostiamoci quindi ai fornelli ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: Fagioli lessati, involtini di cotenna di maiale speziati, lasagnette di pasta fresca, soncino o valeriana fresca, curcuma, olio evo, peperoncino sale e passata di pomodoro.   Execution: Ricordate gli involtini di cotenna di maiale, bene per realizzarli trovate la ricetta sul blog, li abbiamo preparati e congelati un po’ di giorni fa, ma questa volta prima i congelarli li ho cucinati, lessandoli in acqua, sia per sgrassarli per bene e poi per averli sempre pronti e non doverli cuocere magari insieme ai nostri intingoli, comunque abbiamo gli involtini di cotenna pronti ancora con il filo di preparazione e pro

Ravioli con ripieno di cicerchia, saltati in brodetto e dadolata di lucerna.

  Ravioli con ripieno di cicerchia, saltati in brodetto e dadolata di lucerna. Per il pranzo della domenica prepareremo   della pasta fresca ripiena, utilizzeremo come ripieno per i nostri ravioli molto particolare e sicuramente inusuale, un legume di montagna, la cicerchia riempirà i ravioli e un brodetto di mare li condirà, per regalarci due sapori diversi e ben distinti in un connubio mare terra assolutamente da provare, spostiamoci quindi ai fornelli ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: Cicerchie lessate, pescato fresco Lucerne o pesce prete, pomodori freschi invernali rossi e gialli, concentrato di pomodoro, peperone verde, sedano carota e cipolla, timo fresco, vino bianco, olio evo pepe e sale, mollica di pane, latte, formaggio grattugiato, alloro prezzemolo, finocchietto e brodo vegetale. Per la pasta farina di grano tenero tipo uno setacciata, olio sale albumi d’uovo e acqua qb.   Execution: Domenica di intenso lavoro per la preparazione del pranzo, andiamo

Paccheri con l’ultimo pezzo di guanciale inverno 2020/21. Amatriciana.

  Paccheri con l’ultimo pezzo di guanciale inverno 2020/21. Amatriciana Doveroso tributo all’ultimo pezzo di guanciale della stagione 2020/21, e come onoralo se non con la regina delle paste condita proprio con il guanciale! !!!!!. Certo, parliamo come tutti voi avrete capito di un bel piatto di pasta alla amatriciana, partiamo subito alla volta dei nostri fornelli ed andiamo ad iniziare la ricetta, che vedrà come protagonisti indiscussi oltre al guanciale   ingredienti scelti e di primissima qualità, anche con un occhio a piccoli particolari che la renderanno unica. P.S.- il guanciale dell’inverno 2021/22 e gia in lavorazione e presto sul blog la ricetta per prepararlo in casa. Ingredienti: Guanciale, pomodorini datterini in conserva, cipollotto fresco, aglio olio evo, sale, alloro, pecorino semi stagionato, peperoncino e naturalmente la pasta scelta da me, che avrà l’onore di essere condita con il nostro intenso ed unico sugo all’amatriciana, paccheri di gragnano trafilati

Paccheri al gorgonzola, carciofi fritti e riduzione di succo di melagrana.

  Paccheri al gorgonzola, carciofi fritti e riduzione di succo di melagrana. Colori tenui di natura morta, ma sapori decisi e contrastanti capaci di trasferirci una fantastica sensazione e la voglia che il piatto che stiamo gustando non finisca mai. In realtà la ricetta che ci apprestiamo a preparare e molto semplice ed anche abbastanza veloce, un primo di terra che vede protagonisti principali tre ingredienti, quindi spostiamoci subito ai fornelli ed andiamo ad iniziare. Ingredienti: Gorgonzola dolce, carciofi, melagrana, farina di riso, latte, olio per friggere e naturalmente la bontà dei paccheri di ragnano trafilati a bronzo tassativamente lisci. Execution: Da dove iniziamo!!, ma naturalmente dall’inizio, no dalla frutta neanche quella e l’ultima, ma si dalla melagrana, puliamone un paio ricavandone il succo, portiamolo in un pentolino e aggiungiamo un cucchiaino di farina di riso setacciata, lasciamo che la farina si disintegri nel succo e portiamolo sul fuoco, forn

Pasta con peperoni e melanzana su crema di asparagi.

  Pasta con peperoni e melanzana su crema di asparagi. Piatto vegetariano oggi a pranzo, tanti ingredienti ma facili da utilizzare, tanto colore per un piatto vegetariano che saprà soddisfare i palati più sopraffini, anche quelli che vegetariano non può mai essere buono come………….ma non entriamo in queste dispute, spostiamoci veloci ai fornelli ed andiamo a prepararlo insieme, non sia mai che per una volta riusciamo a mettere tutti d’accordo!!!. Ingredienti: Peperoni rossi, melanzane, asparagi, patate, concentrato di pomodoro, latte, olio evo, sale, foglioline di menta, limone, prezzemolo, crumble di mollica di pane tostata alla paprica dolce alloro e aglio. Execution: Mondiamo velocemente i peperoni rossi e le melanzane, dopo averle ben asciugate tagliamole a julienne, portiamole in un ampia padella con dell’olio evo e uno spicchio d’aglio, lasciamo partire la fiamma al minimo e stufiamo delicatamente, uniamo anche un cucchiaino di concentrato di pomodoro e passiamo ad alt

Informazioni personali

La mia foto
Dal legno ai fornelli
santa croce di magliano, cb, Italy
Blog di cucina, ricette della tradizione e non solo, piatti veloci, vegetariani, primi piatti di mare e di terra, zuppe legumi, risotti. Salse, finger food, e tutto ciò che riguarda il mondo del food. Potete seguire il blog e commentare i post, chiedere consigli e ricette. Flaviano Iammarino alias dal legno ai fornelli sarà sempre disponibile. Dal legno ai fornelli e anche cuoco a domicilio, affiliato alla piattaforma internet di gnammo. Com per eventi di home food Contatti. flavianoiammarino@gmail.com cell. E watsapp +39 3381864330 Pagina Facebook. Instagram, Twitter, you tube, LinkedIn, dallegnoaifornelli.

Followers