Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2019

Ravioloni margherita, ricotta calamari e scampi, in brodo di vongole veraci e scampi arrosto.

Ravioloni margherita, ricotta calamari e scampi, in brodo di vongole veraci e scampi arrosto.
  E come ormai tradizione,domenica  pasta fresca.  Oggi  ravioli con ripieno di calamari scampi e ricotta saltati in brodo di vongole veraci,ricetta laboriosa visto che abbiamo arricchito il piatto, con una cialda corallo al mandarino, scampo arrosto, paprica dolce e polvere di limone. Accostamenti certo un po’ arditi, ma piacevoli e freschi Che sembra quasi di non aver mangiato nulla, ma seguite la ricetta e provatela, mi saprete dire.
Ingredienti:
semola di grano duro, vongole veraci, calamari,scampi,ricotta, formaggio grattugiato,capperi prezzemolo noce moscata, olio sale, curcuma, paprica dolce, limone in polvere,cialda corallo.
Execution:
prima operazione da fare, lasciare spurgare le vongole in acqua salata. Pulire i calamari e dopo averli aperti stufiamoli insieme alle code di scampi sgusciati, pochi minuti con un pizzico di sale e pochissimo olio. Trasferiamoli in un piattino e lascia…

16'- 14'-12'-!!! Pasta corta con crema di melanzana cozze e vongole.

16'- 14'-12'-!!! Pasta corta con crema di melanzana cozze e vongole.
I numeri !!! stanno per i minuti di cottura
Pasta corta che nell’indecisione e diventato un tris di pasta, mezze maniche, rigatoni e calamarata. Di tutte un po’. Quando ti ritrovi quel  rimasuglio di pasta, che non sai proprio come utilizzare e decidi come sempre di mischiarla, accorgendoti che poi tanto male non è. Come metterle d’accordo, ma con una crema che le avvolga, e con cozze e vongole che la riempiano. Questo il primo piatto, di terra e di mare di questo sabato, facile e veloce, ma come sempre saporitissimo con i suoi sapori intensi, che uniti insieme danno vita ad un piatto gustoso e intrigante.
Ingredienti:
pasta corta, calamarata,rigatoni,mezze maniche. Crema di melanzana, cozze, vongole veraci, olio sale peperoncino prezzemolo aglio,zest di limone e foglioline di menta.
Execution:
come dicevo ricetta facile e veloce, come prima cosa lasciamo spurgare le vongole in acqua salata, puliamo le co…

Rigatoni con rondelle di zucchine essiccate panna e granella di pane tostato.

Rigatoni con rondelle di zucchine essiccate panna e granella di pane tostato.
Per i veloci 2019 oggi un po’ di rigatoni con le zucchine, proprio quelle essiccate la scorsa estate, panna e granella di pane tostato. Un piatto oggi super veloce, per quando si ha voglia di pasta.
Ingredienti:
rigatoni, rondelle di zucchine essiccate, olio, aglio, peperoncino due cucchiai di panna da cucina e granella di pane tostato.
Execution:
per la ricetta di oggi, la prima cosa da fare, sarà far reidratare un pò di rondelle di zucchine essiccate la scorsa estate. Le aggiungiamo in una ciotola con dell’acqua tiepida per circa 15 minuti. Nel frattempo portiamo sul fuoco una pentola con acqua per lessare la pasta. Una volta che le nostre zucchine saranno ben reidratate, le trasferiamo in una padella con olio aglio e peperoncino,dopo averle strizzate delicatamente con le mani. Tuffiamo la pasta nell’acqua che bolle saliamo e torniamo alla zucchina la stufiamo in padella facendola dorare, a questo punto ag…

Fagioli con rucola pizza di mais e peperoncini cruschi.

Fagioli con rucola pizza di mais e peperoncini cruschi.
Fa ancora più freddo e anche oggi ci riscaldiamo con un confort food Fagioli con la pizza di mais ( a pizz d randinie) e un po’ di colore con peperoni cruschi e rucola.
Ingredienti:
farina di mais, fagioli peperoncini secchi dolci rucola olio sale.
Execution: prepariamo subito la pizza di mais impastiamo 500 gr di farina di mais con 150 gr di semola di grano duro un pizzico di sale uno di bicarbonato e un po’ d’olio. Impastiamo dunque con acqua bollente fino ad ottenere un impasto non troppo asciutto, stendiamolo in una teglia e incidiamolo sulla superficie con un segno di croce ungiamo la superficie con altro olio e inforniamo per circa 50 minuti a 190 gradi.
Per i fagioli, che avevamo già lessati in precedenza, oppure conservati, procediamo come segue, in una padella con olio, lasciamo che si scaldino delicatamente aggiustando di sale e aggiungendo della rucola fresca.
I peperoncini cruschi, non sono altro che peperoncini secc…

Zuppe d’inverno.

Zuppe d’inverno.
Per i confort food, oggi una zuppa di verdure miste con ceci, crostini di pane speziato e dadolata di fontina marinata con olio e paprica dolce. Facile e veloce, da gustare nelle fredde giornate d’inverno.
Ingredienti.
Verdure lessate miste, ceci, crostini di pane, olio aglio sale, peperoncino, paprica, rosmarino e pomodori secchi Brodo vegetale.
Execution.
Facile e velocissima, la  zuppa che andiamo a preparare oggi, padella sul fuoco con olio aglio e peperoncino lasciamo imbiondire l’aglio, appena si sarà dorato lo togliamo e portiamo in padella le verdure lessate e sminuzzate, le lasciamo stufare un po’ e di seguito aggiungiamo i ceci gia lessati, i pomodori secchi tagliuzzati e il brodo vegetale. Aggiustiamo di sale copriamo e lasciamo andare a fuoco basso. Prepariamo i crostini, tagliando a cubetti del pane raffermo, portiamolo in una padella con un rametto di rosmarino, aglio e una lacrima di olio. Lasciamo rosolare a fiamma bassa girandolo spesso, non deve bru…

Pasta ai colori d’inverno. I custodi del sole verso i guerrieri dell’inverno.

Pasta ai colori d’inverno. I custodi del sole verso i guerrieri dell’inverno.
Non preoccupatevi non sono impazzito, almeno non ancora. Sono gli ingredienti del primo piatto di oggi, che hanno fatto si che la mia mente viaggiasse in questo racconto fatto di cibo e stagioni. Si, mi sento un po’ poeta oggi!!.....vi racconterò in versi sporchi di sugo, il viaggio fantastico di pentole alate e piatti volanti, colmi di bontà, pronti a ricoprire le vostre papille. Parliamo sul serio. Primo piatto vegano. Con ortaggi della stagionalità e ortaggi seccati al sole dell’estate scorsa, un tripudio di colori e sapori che solo assaggiandoli si potranno raccontare. Pasta al ragù di pomodori e melanzane essiccate al sole di agosto, su vellutata di cavolo bianco alla curcuma e julienne croccante di cavolo viola.
Ingredienti: pomodori secchi, julienne di melanzane seccate al sole d’estate, broccoletti bianchi, cavolo viola,pasta secca, aglio olio peperoncino, curcuma in polvere sale spinaci freschi, pat…

Strascinati e vrdocchie, con cime di rape scampi e vongole.

Strascinati e vrdocchie, con cime di rape scampi e vongole.
17 di gennaio San Antonio Abate, con oggi inizia un altro carnevale, salutiamo questo periodo di festa che ci traghetterà fuori dall’inverno. Ho pensato oggi di stravolgere il classico piatto della tradizione pugliese, ma comune nel sud della nostra  bell’Italia. Orecchiette con cime di rapa, la ricetta classica prevede i filetti di alici e il pane tostato, da noi viene arricchito con un soffritto di pancetta aglio olio e peperoncino, mentre io oggi ho provato a variare la ricetta aggiungendo scampi e vongole. Alla pasta oltre alle orecchiette strascinate ho accoppiato i cavatelli, i vrdocchie.
Ingredienti:
Cime rape fresche, farina di semola di grano duro, scampi vongole aglio olio peperoncino prezzemolo e la classica granella di pane tostato.
Execution:
Mondiamo le rape eliminando le foglie esterne più dure e rovinate privilegiando le foglioline tenere i germogli e la parte dei gambi sempre più teneri, laviamo la verdura co…

Risotto ai cuori di carciofo mantecato con pecorino semistagionato e carciofi croccanti.

Risotto ai cuori di carciofo mantecato con pecorino semistagionato e carciofi croccanti.
Ci deliziamo il palato quest’oggi con un buon risotto ricco di cuori di carciofo lo mantechiamo con del pecorino semistagionato e una noce di burro di malga. Non ci crederete ma oggi hanno mangiato tutti i carciofi, si proprio cosi ma proprio tutti E meno male che ne cucino sempre un bel po’ in più.
Ingredienti:
carciofi per quattro persone numero 8 carciofi, riso carnaroli, cipolla pepe olio vino bianco sale e brodo vegetale qb.burro di malga, pecorino semistagionato e anche un po’ di parmigiano grattugiato.
Execution:

Di buon ora ci prepariamo un bel brodo vegetale, con carota sedano zucchina, foglia di bietola un cucchiaino di cumino, una foglia di alloro e mezza cipolla.
Mondiamo i carciofi priviamoli delle foglie esterne più ostiche e teniamoli in una bolle  con acqua e limone recuperiamo anche i gambi più teneri e uniamoli ai carciofi. Adesso prendiamo i nostri carciofi e li tagliamo a juli…

Cappellacci del brigante con ragù di rana pescatrice.

Cappellacci del brigante con ragù di rana pescatrice.
Pranzo della domenica, ci dedichiamo alla pasta fresca, a due colori i cappellacci del bandito, formato di pasta tipico del Molise.la realizzeremo oggi con farina di semola di grano duro, farina integrale e ne  coloreremo una parte con del nero di seppia Condiremo questa straordinaria pasta con un ragù rosso di rana pescatrice (a pscatric)
Ingredienti:
Rana pescatrice, pasta fresca, cappellacci del brigante, sedano carota peperone verde,aglio olio origano prezzemolo, timo vino bianco pomodori pelati e concentrato di pomodoro.

Execution.
Non vi descrivo la pasta dedicata al piatto di oggi, avendone parlato in maniera esaustiva in una mia precedente ricetta, comunque abbastanza semplice da realizzare. Occupiamoci del ragù di rana pescatrice. Dopo averla eviscerata e privata della prima fila di denti e della pellicina nera al suo interno, con delle forbici robuste meglio delle cesoie, ricaviamo dei medaglioni con la parte della coda, …

Bucatini spezzati, con le cozze.

Bucatini spezzati, con le cozze.

Oggi non dovevo cucinare, volevo dedicare il sabato a friscuilare girovagando per casa, oziando e giocando con il nipotino. E voi cosa mi combinate, vi presentate a casa alle dodici e mezza con tre chili di cozze nostrane, che già non è normale oltre che vietato,pretendendo chissà cosa. Che vi faccio così su due piedi veloce veloce!!! Ci sono un po’ di bucatini spezzati con le cozze.
Ingredienti:
bucatini, aglio olio peperoncino cozze e prezzemolo.
Execution.
Puliamo velocemente le cozze, con l’aiuto di una paglietta d’acciaio, portiamo sul fuoco una padella grande abbastanza da contenere tre chili circa di cozze, scaldiamo olio aglio peperoncino e prezzemolo e tuffiamoci dentro le cozze copriamo e lasciamo che si aprano. Intanto prendiamo i bucatini e spezziamoli della lunghezza a far si che si possano prendere con il cucchiaio, togliamo le cozze dal fuoco e priviamo il frutto dalle valve lasciandone solo qualcuna integra per la guarnitura del piatto,…

Cavatelli rosa, con fagioli rucola e pancetta croccante.

Cavatelli rosa, con fagioli rucola e pancetta croccante.
E mentre continua a nevicare,giustamente e il tempo suo,un confort food e l’unico piatto che ci vedo bene. Magari proviamo a colorarlo, così da renderlo più allegro e appetibile anche ai più piccoli. Realizzeremo oggi dei cavatelli ad un dito con farina di semola di grano duro un po’ di quella integrale ed un pizzico di tipo uno. La impasteremo con acqua di carote e concentrato di pomodoro.
Ingredienti:
fagioli cannellini lessati, farine per la pasta, semola di grano duro, integrale,e di tipo uno. Olio sale, peperoncino, rucola fresca, pancetta stagionata,concentrato di pomodoro, acqua di carote rosse.
Execution:
iniziamo con impastare le nostre farine con acqua di carote rosse e un paio di cucchiaini di concentrato di pomodoro, un pizzico di sale e un goccino d’olio. Proporzioni delle farine per un chilo, 70% semola di grano duro,20% integrale e 10% di tipo uno. Dopo aver impastato lasciamo riposare almeno un ora, nel frattempo…

Linguina con vongole veraci ????

Linguina con vongole veraci ????

Potevamo affascinarvi con un piatto gourmet, pieno di effetti speciali, ma penso di non deludervi se vi posto un semplice…………… linguina con vongole veraci Che ne dite fa effetto??  E vada per le linguine
Ingredienti:
linguine, vongole veraci, aglio olio prezzemolo e peperoncino,contagocce, aceto, acqua di mare .
Execution:
di facilissima esecuzione la ricetta di oggi, ma precisa e puntuale, altrimenti non viene bene io la paragono alla maionese pochi ingredienti, ma se non si rispettano i passaggi non viene. La prima cosa da fare e far spurgare le vongole, per almeno un paio d’ore in acqua salata, l’ideale sarebbe farlo con acqua di mare. Mentre caliamo la pasta che inizia a cuocere, in una padella ampia lasciamo riscaldare l’olio con uno spicchio d’aglio i gambi di prezzemolo e un pezzettino di peperoncino. Appena l’aglio inizia a sfrigolare tuffiamo nella padella le vongole e copriamo, basteranno tre quattro minuti, ed è proprio questo che bisogna cal…

Zuppa di fagioli e cavolo nero.

Zuppa di fagioli e cavolo nero.

Che il Confort food per eccellenza, sia un bel piatto di fagioli bollenti con crostini di pan raffermo E un filo d’olio evo e fuori di dubbio, ma aggiungerci un sughetto di pomodoro e del cavolo nero e il massimo.
Ingredienti: fagioli concentrato di pomodoro, cavolo nero, olio sale cipolla  sedano e peperoncino,vino rosso e  aglio.
Execution:
iniziamo cucinando i fagioli messi in ammollo la sera prima, sciacquati uniti in pentola con una costa di sedano ed un odore di cipolla. Cucinarli sotto il camino darebbe una nota in più, ma non sempre e possibile, ci accontenteremo dei nostri fornelli. La cottura dei fagioli e molto delicata scegliamo il fuoco più piccolo ed adoperiamo lo spargifiamma, non giriamo assolutamente i fagioli durante la cottura, togliamo delicatamente con un cucchiaio di legno la schiuma bianca che si forma prima del lieve bollore. Attendiamo pazientemente due tre ore ed il gioco e fatto. In un pentolino prepariamo il sughetto con il c…