Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

Pasta all’arrangiata

Pasta all’arrangiata
E  ti ritrovi verso la mezza, di un giovedì di ottobre, a girovagare in una cucina incustodita Con la voglia di un bel piatto i pasta ma con cosa!!! Smusciniando smusciniando che ti trovo: un vasetto di fagioli congelati, dieci datterini, 70g di calamarata e un paio di chili di cozze per l’impepata da fare stasera con gli amici!!! Dopotutto infondo in fondo chi vuoi che se ne accorga se ne mancano un po’, rubo 8 cozze e ripongo il contenitore. Fischiettando racimolo tutti gli ingredienti e via di fantasia,chissà che ne venga fuori un bel piatto! Proviamo.
Ingredienti:
per una persona,  pasta corta, 8 cozze freschissime (erano in frigo),10 pomodorini datterini aglio olio prezzemolo cipolla sedano alloro peperone verde una strisciolina, basilico viola vino bianco sale fagioli tondini già lessati, io ne cucino un bel po’ di quelli secchi da ammollare e poi li conservo in vasetti da congelare.
Come o fatto.
Subito subito il vasetto di fagioli in un contenitore pieno d…

Velocissimi di settembre aglio olio e peperoncino con pomodori secchi e ricotta salata.

Velocissimi di settembre aglio olio e peperoncino con pomodori secchi e ricotta salata.

Ingredienti:
pasta, spaghetti oppure linguine, aglio, olio evo, peperoncino bello piccantino rosso e verde,
pomodori secchi e ricotta salata, sale prezzemolo.
Come o fatto
Mentre la pasta sta gia cucinando in una padellina mettiamo un po’ d’olio, un altro po’, due o tre peperoncini uno spicchio d’aglio e due pomodori secchi tagliati a julienne rosoliamo e aggiungiamo alla pasta scolata veloce veloce in modo da farla restare un po’ bagnata d’acqua di cottura. Impiattiamo guarnendo con un po’ di prezzemolo freschissimo e riccioli di ricotta salata.
Serviamo al volo e buon pranzo da

  Flaviano by dal legno ai fornelli.











Veloci di settembre, ortaggi arrabbiati

Veloci di settembre, ortaggi arrabbiati

Per i veloci di settembre prepariamo oggi una linguina oppure spaghetto con un po’ di verdure arrabbiate.
Ingredienti.

Per due persone, 160 g. di pasta lunga,peperoncino fresco un peperone verde,due carote,due zucchine peperoncino fresco 14 pomodorini magari datterini, aglio olio evo, peperoncino fresco  sale ricotta stagionata oppure del pecorino fresco, peperoncino fresco,vino bianco,basilico.
Come o fatto
Tagliamo il peperone a julienne utilizzando il coltello, padella calda con un filo di olio evo uno spicchio d’aglio e un peperoncino fresco bello piccante. Rosoliamo il peperone aggiungendo del sale grosso,i pomodorini tagliati  a spicchietti e un po’ di vino bianco. Puliamo le carote e le zucchine, per la zucchina cerchiamo di ricavare una julienne solo con la parte esterna quella verde la stessa cosa con le carote lasciando la parte centrale legnosa, aggiungiamo le verdure in padella e continuiamo la cottura a fuoco medio, mentre lessiamo…

Melanzane ripiene.

Melanzane ripiene.
Ingredienti:
melanzane, mollica di pane,olio, sale,origano,aglio,macinato magro,latte,pomodorini,zucchero,formaggio grattugiato,mozzarella oppure provola,vino bianco,passata di pomodoro fresco.
Come o fatto.
Iniziamo questa ricetta preparando subito un pò di sugo di pomodoro fresco. Pentola un po’ d’olio evo,spicchio d’aglio e cottura a fuoco basso.
Per il ripieno, mollica di pane bagnata leggermente con un po’ di latte,sale pepe,un po’ di parmigiano grattugiato,il macinato magro una lacrima d’olio e una dadolata di mozzarella impastiamo creando un impasto omogeneo,e lasciamo riposare.
Passiamo alle melanzane, dopo averle mondate le tagliamo a metà per la loro lunghezza e aiutandoci con un coltellino a punta rotonda le svuotiamo. Mettiamo un pizzico di sale dentro ogni melanzana e riempiamole con l’impasto preparato in precedenza. Se ne avete voglia tempo e pazienza potete svuotare qualche melanzana senza tagliarle ma appunto svuotarle dall’alto utilizzando la parte…

Veloci di settembre.

Veloci di settembre.
Linguine con melanzana bianca,pomodorini invernali, mantecate con ricotta stagionata e guarnite con granella di pane tostato aromatizzato alle erbe.
Ingredienti:
per tre persone ho utilizzato 250 g. di linguine una melanzana albina,sale olio evo,un peperoncino fresco non molto piccante, ricotta stagionata,10 pomodori gialli invernali, granella di pane tostato prezzemolo,basilico, aglio, vino bianco.
Come o fatto.
Soffriggiamo la melanzana mondata e tagliata a dadi, in padella con olio,aglio, peperoncino e un pizzico di sale grosso. Nel frattempo laviamo i pomodori e tagliamoli in quattro spicchi,una volta rosolata la melanzana aggiungiamo i pomodori e un mezzo bicchiere di vino bianco. copriamo e lasciamo cucinare a fiamma media, mentre lessiamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamo molto aldente e continuiamo la cottura in padella con il condimento mantecando con un abbondante grattugiata di ricotta stagionata. Ultimata la cottura impiattiamo, spolverando…

Trittico della triglia

Trittico della triglia
Tris di triglie in triplice cottura,su vellutata di patate e asparagi aromatizzata al fumetto di triglia. Crema di seppia arrosto, polvere di nero e tentacoli croccanti al succo di melograno.
Ingredienti: Triglie, seppia, patate, asparagi, olio, sale, pepe, nero di seppia in polvere,olio per friggere fumetto di triglia.
Come o fatto.
Vellutata di base asparagi patate lesse pepe sale olio e un po’ di fumetto di triglia. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema morbida e vellutata e teniamola da perte.
Per la crema di seppia. Usiamo solo le parti bianche e polpose della seppia. Tagliuzziamola e frulliamola con un pizzico di sale un filo d’olio una macinata di pepe. Otterremo cosi un impasto omogeneo e un po’ appiccicoso, per arrostirlo mettiamo due cucchiai del composto alla volta su carta forno copriamo con un altro foglio e trasferiamo in padella rovente, giriamolo un paio di volte ed e pronto. Teniamo da parte anche questi amburgher di seppia possibilmente…