Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

Linguine con i resti di luglio ed il taxi che aspetta.

Linguine con i resti di luglio ed il taxi che aspetta.
Martedì 31 luglio, caos totale facebook che mi perseguita chiedendo di scrivere un post per gli amici dopo aver superato i mille mi piace. Luglio sulle scale che canta, tornerò un anno vola aspettami, e piange…. Agosto arrogante che spinge,con il suo carico di gommoni ombrelloni,bambini gioiosi e chiassosi.
Volevo organizzare una cenetta tete à tete per salutare luglio, ma agosto sta già vuotando il frigo per far posto alle sue provviste e ci lancia dietro i resti di luglio,un mezzo peperone,aglio prezzemolo,tre scampetti,dieci cozze e quattro canocchie. Recupero due linguine un po’ d’olio e mi appresto a salutare luglio così.
Linguine con quel che resta di luglio ed il taxì che aspetta.
Grazie a tutte/ti gli amici che condividono con me questa pagina e si divertono come me in cucina. Siamo arrivati e abbiamo superato quota mille,potremo quasi organizzare una spedizione. Un grosso abbraccio virtuale da Flaviano Iammarino by dal le…

Salutiamo Luglio

Salutiamo Luglio

Ultima domenica di luglio ci apprestiamo a traghettare verso agosto. Stipati sulla zattera del tempo fluttuando sulle onde bollenti di luglio. Come non ti pesco un po’ di mazzancolle  vongole e canocchie. Portiamole a terra e vediamo di combinare qualcosa.

Ingredienti:
Mazzancolle vongole lupini,canocchie,zucchina, pomodorini, datterini del Molise,peperoncino fresco sale olio evo aglio,cipolla sedano e peperone, bacca di alloro,pepe olio per friggere,basilico prezzemolo e ricotta stagionata,vino bianco.
Come o fatto.
Iniziamo subito,privando le code delle mazzancolle dal loro carapace e dall’intestino. Ricaviamo la polpa delle canocchie,teniamo il tutto  da parte. Con le teste delle mazzancolle e il carapace delle canocchie prepariamo una bisque ristretta,con olio,aglio,cipolla,peperone verde,pepe ,sale e una bacca di alloro sfumandola con un goccio di vino bianco prima di aggiungere poca acqua. Tagliamo adesso la zucchina a rondelle di quattro mm. Di spessore e frigg…

Sapori forti di terra

Sapori forti di terra
Penultima domenica di luglio e rinfrescato un po’ ed ecco la nostalgia dei sapori forti di terra.
Ingredienti: funghi porcini secchi,zucchine secche,pomodorini secchi, asparagi se…..!!!! no scherzo freschi pomodorini freschi,aglio olio evo, pepe coriandolo alloro prezzemolo vino bianco,peperoncino e ricotta salata semistagionata.
Il menù rispetta lo stato d’animo del cuoco oste cuciniere,oggi giornata rude triste e arrabbiata. Ammorbidiamo almeno gli ingredienti, funghi secchi porcini,zucchina seccata al sole,pomodorini essiccati come anche una melanzana. Essiccati conservano tutto il loro sapore di terra,forte e rude,come dicevo ammorbidiamoli in acqua tiepida e poi realizziamo un soffritto in padella con aglio, olio evo gambi di prezzemolo sminuzzati peperoncino foglia di alloro foglioline di basilico, e coriandolo macinato. Sfumato il soffritto con del vino bianco aggiungiamo un ò di pomodorini freschi e un po’ di asparagi, un goccio d’acqua e lasciamo cucinare…

Pancetta di agnello ripiena alla genovese.

Pancetta di agnello ripiena alla genovese.

Pancetta ripiena coda stinghi e duroni di agnello alla genovese.
Ingredienti:
pancetta, stinghi, coda, e parti dell’agnello con molto osso e poca carne. Olio evo,carote,sedano,aglio,tanta ma tanta cipolla, meglio se appassita un po’,sale pepe alloro,un pomodoro,vino bianco. Per il ripieno,mollica di pane raffermo,uova,latte,prezzemolo coriandolo,basilico parmigiano,olio,sale pepe e pan grattato.
Per prima cosa dovremo preparare il ripieno della pancetta,in una scodella mescoliamo, l’uovo la mollica di pane raffermo il parmigiano, il latte un filino d’olio e tutti gli odori,amalgamiamo fino ad ottenere un’impasto morbido e soffice non troppo duro, in cottura tende ad indurire. Riempiamo la sacca della pancetta e teniamola chiusa cucendola con filo da cucina oppure se ci riusciamo con degli stuzzicadenti.
Prepariamo un bel soffritto abbondante di sedano e carota pentola ampia con bordi bassi iniziamo a stufare le verdure e aggiungiamo anche uno…

Dolce Latino sciccherie in cucina

Dolce Latino sciccherie in cucina

Con la ricetta di oggi (experiment) voglio ringraziare Anna Galasso che mi ha omaggiato dell’infuso di erbe aromatiche Dolce Latino, delizioso digestivo dell’azienda La Fenice Realizzerò la ricetta di oggi, utilizzandolo non come digestivo, nè per affogarci un gelato artigianale ma bensì per un primo insolito e diverso. La sapiente mescolanza di erbe aromatiche unite al cioccolato fondente mi hanno dato l’imput per provarlo e contrapporlo a sapori decisi di mare e di terra. Il risultato è andato oltre le mie aspettative, ma non stà a me dirlo, sono troppo di parte provatelo e mi saprete dire. Non mi dilungo ulteriormente e passo alla ricetta.
Ingredienti:
Sugarello o suri, basilico verde e viola, cardamomo, sale grosso, olio evo gentile, pasta corta trafila in bronzo tipo calamarata,prezzemolo e peperone verde.
Si inizia subito eviscerando il suri freschissimo scuoiandolo e ricavandone i filetti,che andremo a marinare con un filo di olio evo, semi di…

Calamarata di mezzanotte

Calamarata di mezzanotte
Eravamo rimasti con la linguina ma in  cucina il forse e d’obbligo,ripiegamento su pasta corta Calamarata, con vongole,lupini e cozze.
Ingredienti: pasta tipo calamarata trafilata a bronzo,cozze,lupini,vongole veraci, aglio olio,prezzemolo, peperoncino fresco, sale pepe basilico,prezzemolo,vino bianco secco,acqua di mare depurata e microfiltrata.questi erano gli ingredienti per le linguine E ma guarda un po’ si aggiungono al banchetto zucchine melanzane e pomodorini,(et mo). Niente panico, iniziamo subito a stufare una dadolata di melanzane, e le zucchine a rondelle. Operazione che faremo separatamente le verdure dovranno risultare dorate e croccanti. Nel mentre facciamo aprire le vongole,e i lupini sempre separatamente e dopo averle fatte ben spurgare in acqua di mare oppure in alternativa acqua e sale grosso, in padella con olio prezzemolo aglio e peperoncino fresco. Importantissimo i molluschi vanno tolti dal fuoco nel momento in cui si aprono,devono risult…