Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

La mia maionese

La mia maionese

un uovo freschissimo, 200cl olio di semi,un cucchiaino di senape,un pizzico di sale
cinque gocce di aceto di mele.

olio di gomito

Dal legno ai fornelli

Crostacei e cozze, scottadito cor sugo suo.

Padella calda pronta,
 Scampi cicale e cozze 5 minuti di cottura a fiamma vulcano girando con pinza velocemente.


Impiattare,con piatto caldo,aggiungere un giro d'olio evo una manciatina di sale grosso e prezzemolo.


Da mangiare con le mani.


Dal legno ai fornelli






Calamarata con ragu' di gallinella.

Calamarata con ragu' di gallinella
Dopo aver sfilettato le gallinelle prepariamo un soffritto grossolano di sedano cipolla carota alloro olio evo sale pomodoro secco e peperoncino dolce e peperone verde.
Stufiamo e aggiungiamo le carcasse di gallinella, dopo 5 minuti sfumiamo con vino bianco lasciamo evaporare e copriamo con acqua cottura 20 minuti. Frulliamo e filtriamo il sughetto e teniamo in caldo.
In una padella mettiamo del sale grosso e semi di cumino un foglio di carta forno a fuoco medio alto scottiamo i filetti di gallinella.  Lessiamo la pasta impiattiamo e versiamo sopra un po di ragu',i filetti arrostiti e altro sugo una spolverata di prezzemolo e un pizzico di pecorino.

Dal legno ai fornelli vi augura buon pranzo.

Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate.per commenti iscrivetevi su www.dallegnoaifornelli.com 
iscrivetevi 






Dal legno ai fornelli vi augura bun pranzo.
Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate.




Ragù con pollo ruspante ripieno

Metti, che ti regalano un bel pollo ruspante di oltre due chili e mezzo,che fare!!!!!!!!!!!
un bel ragù di pollo ripieno,"per condirci un piatto di mezzi ziti napoletani, oppure dei bucatini"
Ma veniamo al pollo:


Per prima cosa recuperiamo le interiora del pollo,sminuzziamole e soffriggiamole con poco olio e i nostri odori di fiducia, io utilizzo sale peperoncino aglio e alloro.
in una ciotola prepariamo della mollica di pane raffermo,(non pane grattugiato) con un trito di prezzemolo e aglio, un paio di uova freschissime del formaggio grattugiato un po di latte e impastiamo aggiungendo le interiora soffritte amalgamiamo per bene e lasciamo riposare.







Il pollo dopo averlo lavato, con acqua e vino bianco e asciugato per bene viene massaggiato con olio e sale all'interno e all'esterno,verrà cucito nella parte superiore,(collo) e riempito dall'estremità inferiore con il nostro ripieno cucita anche l'estremità inferiore lo sigilliamo in un'ampia pentola con oli…

Scoglietto molisano.

Linguine risottate in brodetto di:
 Vongole cozze lupini scampi mazzangolle calamaro e cicale di mare. sale olio prezzemolo peperone verde un pizzico di peperoncino e quattro pomodorini,come gli amici al bar.

Scolare le linguine aldente aldente ma propio aldente e continuare la cottura nel brodetto,

impiattare e guarnire lavorando di fantasia,

una spolverata di prezzemolo il tutto molto ma molto velocemente altrimenti si fredda.





Dal legno ai fornelli vi augura buon pranzo o cena


Carbonara

Carbonara: Cosi' semplicemente.

bucatini alla carbonara,
io la preparo con la pancetta che va tagliata a listarelle di 5 mm, di lato per tutta la sua altezza e cucinata in padella fino a renderla croccante.

per l'uovo utilizzo solo il tuorlo uno per persona,con aggiunta di sale,pecorino,pepe e due cucchiaini da caffè di latte,e mescolato come la frittata.


scolare la pasta aldente, conservando un pò d'acqua di cottura,(potrebbe servire se la pasta risultasse troppo asciutta) 
versare l'uovo, la pancetta croccante,
mescolare e impiattare velocemente spolverare con pecorino oppure parmigiano se preferite
servite (si consiglia il piatto caldo)
Dal legno ai fornelli vi augura buon appetito 


Calamaro ripieno e Gamberone al marsala

Calamaro ripieno su letto di verdure e gamberone affogato no soffocato no ucciso!!!!!!!!!!!! con marsala e scottato al forno.
Ripieno del calamaro,mollica di pane,capperi,sale pepe pomodoro tentacoli.
Per i gamberoni marsala e basta
Rosolate i tentacoli del calamaro tagliati a pezzettini con olio sale pepe capperi,a parte tostate la mollica con olio .
Mescolate il tutto con l'aggiunta di pomodorini tagliuzzati in piccolissimi cubetti e riempite i calamari.
pochi minuti in forno e sono pronti.
Per le verdure, vanno saltate in padella con olio sale aglio e peperoncino.
Il gamberone va marinato 15 minuti nel marsala con un filo d'olio e poi cotto un attimo in forno.
Impiattamento: 
disponete la verdura e adagiate il calamaro,  il gamberone su riduzione di marsala un filo di seta d'olio e servite.  Si consiglia il piatto caldo

Giovedì gnocchi

Dal legno ai fornelli propone


Gnocchi con brodetto di pesce arricchito con bisque di crostacei e testa di gallinella.
Per gli gnocchi patate,farine grano duro integrale e zero,un uovo sale un goccino di latte,noce moscata.
Per la bisque far rosolare le teste dei crostacei e della gallinella con sedano,carota,cipolla,semi di cumino,olio evo e gambi di prezzemolo,sfumare con vino bianco e aggiungere acqua lasciare andare a fuoco basso per mezz'ora.




Per il brodetto in una padella stufare i calamari con olio,un pezzetto di peperone verde un cucchiaio di concentrato di pomodoro,uno spicchio di aglio che poi verra tolto, gambi di prezzemolo tagliati a pezzettini piccolissimi. 5/6 minuti si sfuma con vino bianco e si aggiunge la bisque si porta a bollore e si aggiunge tutto il pesce ini ziando da quelli piu grossi che impiegano piu tempo per la cottura, io lascio per ultime le cozze vongole cicale e code dei crostacei che diventano duri se cotti troppo.



Lessate gli gnocchi e serviteli con il …

Contaminazioni culinarie:

Osso buco alla milanese oppure alla romana!. Contaminiamo Osso buco in umido: Ingredienti: Per due persone due fette di ossobuco spessore circa 3centimetri una cipolla,una costa di sedano,una carota, olio evo sale pepe prezzemolo scorza di limone,pisellini freschi,mezzo litro di brodo di carne. Io uso il brodo vegetale e un po di farina 00.
Execution:
Lavare ed asciugare l'ossobuco, salarlo peparlo e infarinarlo rosolarlo in padella con un filo d'olio e metterlo da parte,nella stessa padella preparare un soffritto con cipolla sedano e carota e lasciare imbiondire. Una volta pronto rimettere l'ossobuco alzare la fiamma e sfumare con vino bianco evaporata la parte alcolica aggiungere tre mestoli di brodo coprire e lasciare andare per circa 40 minuti a fiamma bassa. Prestate sempre attenzione a non fare asciugare tutto il brodo nel caso aggiungerne altro.
A questo punto versare nella padella anche i piselli,cucinare per altri 4/5 minuti e adesso il tocco finale aggiungete al tut…