Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2019

Norma light.

Norma light.
Un po’ Norma e un po’ no, un po’ penne e un po’ no. Un po’ penne e un po’ no. Della serie #midivertoincucina Piatto estivo oggi, utilizzeremo gli ingredienti classici per la pasta alla Norma,ma cucinati in modo diverso diciamo pure light.

Ingredienti:
melanzana, pomodorini,olio, aglio sale, peperoncino, basilico, ricotta stagionata.
Execution:
la prima cosa da fare sarà mondare un paio di melanzane, basteranno per quattro persone, ricaviamo una dadolata piuttosto regolare e non troppo piccola, trasferiamolo in una padella antiaderente già calda senza aggiungere liquidi e neanche grassi, la cucineremo così praticamente abbrustolita, la saltiamo spesso in modo da far dorare tutti i lati, quando avremo raggiunto la cottura ideale aggiungeremo un po’ di sale e una lacrima di olio evo saltiamo ancora per lucidare e teniamo da parte. Passiamo ai pomodorini, invece del classico pomodoro faremo una sorta di maionese di pomodoro, una specie di passata che potrebbe essere consumat…

Caserecce con pomodoro fresco melanzane fritte e pomodorini confit.

Caserecce con pomodoro fresco melanzane fritte e pomodorini confit.
Propio non ci si può rinunciare, si io non ci rinuncio, in estate il mio piatto preferito e la pasta con le melanzane e pomodoro, che siano fritte, abbrustolite, lesse le melanzane si sposano così bene con il pomodoro e la pasta che ho deciso di nominarla, l’unione perfetta. Possiamo aggiungere la ricotta salata come per la Norma, gli asparagi, le zucchine i friggiteli il pecorino le olive il parmigiano,le cozze le vongole, insomma possiamo aggiungere a questi due ingredienti quasi tutto, che dire e meraviglioso. Ho aggiunto per il piatto di oggi dei pomodorini confit, che daranno una nota dolce e speziata al piatto.
Ingredienti:
melanzana, pomodori freschi, pomodorini confit, olio aglio prezzemolo  basilico e basilico viola per la guarnitura, peperoncino e pecorino fresco.
Execution:
Partiamo subito mondando le melanzane, ricaviamone delle fette per il lungo, di un centimetro di spessore e poi tagliamole a listarelle…

Caserecce con pancetta croccante e pomodorini.

Caserecce con pancetta croccante e pomodorini.
Facile e veloce il piatto di oggi, ma gustoso e delizioso, di quei piatti che appagano per un po’ lo spirito.

Ingredienti:
pomodorini, pancetta stagionata, non affumicata, mollica di pane tostato, olio, aglio, peperoncino, basilico e prezzemolo.

Execution:
lasciamo in acqua i pomodorini con un cucchiaio di bicarbonato, tagliamo la pancetta come più ci piace, a tocchetti, listarelle, dadini, come vogliamo, portiamola in padella con un filo d’olio aglio e peperoncino, lasciamola rosolare per bene, nel frattempo sciacquiamo i pomodorini e tagliamoli a metà. Quando la pancetta sarà rosolata e comunque avrà raggiunto il grado di cottura che più ci piace, togliamola dalla padella,lasciando l’olio formatosi e tuffiamoci dentro i pomodorini un trito di prezzemolo e basilico con mezzo bicchiere di acqua, copriamo e lasciamo cucinare. Portiamo l’acqua a bollore saliamola e caliamo la pasta, appena cotta sempre molto al dente, ricordiamoci che il su…

Linguine al ragù di triglia. Terra di mare Terra di Terra.

Linguine al ragù di triglia.
Terra di mare Terra di Terra.
Prepariamo oggi un primo piatto di mare dal sapori forti, useremo le triglie, un pesce dal sapore forte e deciso, specialmente in quelle di fango un retrogusto di terra le caratterizza, terra di mare. Contrasteremo questo sapore con terra di terra, la melanzana, e con gli altri ingredienti che andremo ad utilizzare. Via di corsa in cucina e al lavoro.
Ingredienti:
triglie, pescato fresco, pomodorini, melanzana, crumble di pane tostato, ricotta stagionata, olio sale scalogno, peperoncino peperone verde, alloro carota prezzemolo, aglio basilico  sedano e vino bianco, origano zucchero olio per friggere

execution:
come sempre quando cuciniamo pesce la prima cosa da fare e pulire subito il nostro pescato, che inutile dirlo dovrà essere freschissimo. Dopo averlo eviscerato e squamato, ricaviamo dei filetti dalle nostre triglie, dilischiamo per bene i filetti anche con l’aiuto di una pinzetta e teniamoli da parte. Con le lische prepa…

Pasta con la panna.

Pasta con la panna.
Pasta con la panna, ma anche zucchine, basilico e pomodorini confit.
Non sarà un primo da grande chef, ma ogni tanto una pasta con la panna non la disdegna quasi nessuno, ma non quella anonima con il prosciutto cotto. Vediamo insieme come possiamo renderla un po’ più accattivante.
Ingredienti:
pasta corta, panna da cucina, latte, zucchine a rondelle, pomodorini confit, olio sale aglio e peperoncino.

Execution:

Premesso che avevo i pomodorini confit gia pronti, procediamo velocemente con l’esecuzione della ricetta. Padella con un filo d’olio, peperoncino uno spicchio d’aglio che lasciamo imbiondire a fiamma bassa e togliamo appena dorata, aggiungiamo le rondelle di zucchina e lasciamo rosolare, dopo un po’ e la volta dei pomodorini confit, lasciamo cucinare così mentre aspettiamo che l’acqua per la pasta bolla. Dopo aver calato la pasta in acqua versiamo nella padella la panna e un po’ di latte e lasciamo riscaldare a fiamma dolcissima, appena pronta scoliamo la pa…

Pasta corta con Suri pomodorini e melanzana.

Pasta corta con Suri pomodorini e melanzana.
Suri o sugarello,il pesce azzurro poverello.
Relegato in ultima fila, desueto e bistrattato, il Suri o sugarello invece viene apprezzato da chi lo conosce, della famiglia del pesce azzurro e ricco di omega3 e di calcio, i più lo preparano fritto, arrosto per gli esemplari più grandi, ottimo all’acqua pazza, per preparare una pasta con un ragù di pomodorini. Oggi lo prepareremo per condire una pasta corta e realizzeremo un ragù con pomodorini e melanzane.
Ingredienti:
filetti di suri, pomodorini, funghetti di melanzana, finocchietto selvatico, basilico prezzemolo sacalogno, olio sale aglio e  peperoncino.
Execution:
evisceriamo il pesce sciacquiamolo sotto acqua corrente e ricaviamo i filetti controllando di privarli di tutte le lische. Prepariamo un trito di finocchietto selvatico e scalogno, lasciamolo soffriggere delicatamente in padella con olio evo e peperoncino, aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà e a spicchi, aggiungiamo anche  i …

Colori d’estate.

Colori d’estate.
I friggiteli non sono buoni solo fritti!!!!!!!
Prove in cucina oggi con gli ingredienti della bella stagione. ( che poi per me la bella stagione e l’inverno, ma non posso dirlo altrimenti si arrabbiano in troppi). Estiva piena di colori, ricca di frutti e ortaggi che ci deliziano con il loro sapore reso unico dalla stagionalità e se si è fortunati dal loro reperimento a kilometri 0,0,0,0,0,0. Proviamo oggi ad utilizzare i friggiteli, piccoli peperoni sempre verdi che si utilizzano quasi solo per antipasti oppure come contorni per secondi piatti. Noi ci condiremo dei bei rigatoni, chiaramente non da soli ma il loro verde brillante donerà al nostro piatto una nota di colore che intiepidirà anche il cuore glaciale di quelli che…..no io solo insalatina, al massimo una pasta fredda con il mais, oppure solo frutta. Ma bando alle chiacchiere corriamo in cucina.
Ingredienti:
friggiteli, pomodorini confit, aglio olio sale basilico prezzemolo formaggio grattugiato, grana o pecor…

Linguine con crema di rape e cavolo. Sapori d’inverno in estate.

Linguine con  crema di rape e cavolo. Sapori d’inverno in estate.
Non proprio estivo il condimento della pasta che andremo a preparare oggi, ma sapete a me piace conservare gli ingredienti nel periodo della loro stagionalità, per utilizzarli quando meno te lo aspetti. Ormai riusciamo a trovare gli ingredienti durante tutto l’anno, ma vuoi mettere il sapore dei prodotti stagionali, comprati dal piccolo produttore che rispetta ancora i tempi della natura, va bene ma questa e un'altra storia.
Ingredienti:
crema di rape,e di cavolo che vengono mondati e appena scottati subito raffreddati, sgocciolati per bene  frullati con un filo di olio evo e congelati, olio aglio, colatura di alici, basilico, peperoncino,crumble di pane tostato colorato con paprica dolce.
Execution:
Acqua per la pasta sul fuoco, padella con un filo d’olio evo,peperoncino e spicchio di aglio. Lasciamo imbiondire l’aglio e appena dorato tiriamolo fuori caliamo le linguine in acqua e continuiamo con il condimento, ver…

Bucatini con pomodorini freschi di stagione e basilico.

Bucatini con pomodorini freschi di stagione e basilico.
Come rinunciare in estate, a grandi scorpacciate di pasta con pomodorini freschi di stagione e basilico? Proprio non si può, ho scelto oggi per questo pasto irrinunciabile il principe della pasta lunga italiana, I BUCATINI, si proprio loro quelli che quando li mangiate vi schizzano, inconfondibili ed ineguagliabili, darranno il dovuto onore alla stagionalità del pomodoro, ed il profumo del basilico.
Ingredienti:
bucatini, pomodorini freschi di stagione, olio aglio, peperoncino sale e basilico.
Execution:
ricetta super veloce, ma senza eguali. Via con la padella sul fuoco olio evo uno spicchio di aglio e un po’ di peperoncino,lasciamo imbiondire l’aglio e alziamolo tuffiamo in padella i pomodorini tagliati solo a metà aggiungiamo un po’ di basilico un bicchiere di acqua aggiustiamo di sale e lasciamo cucinare a fiamma vivace coperto per il tempo necessario a lessare i bucatini. Appena l’acqua raggiunge il bollore caliamo la pasta …

Vegetariando. pasta con pomodoro zucchine e melanzane.

Vegetariando. pasta con pomodoro zucchine e melanzane.
La pasta di oggi fa parte dei piatti veloci di luglio, gli ortaggi che utilizzeremo avranno una cottura veloce e light, così da farli rimanere morbidi e burrosi.
Ingredienti:
zucchine, melanzane,pomodorini freschi,aglio olio peperoncino prezzemolo sale basilico e crumble di pane tostato con fogliolina di menta.

Execution:
veloce e fresco il piatto che prepariamo, iniziamo subito mondando gli ortaggi, riduciamo la zucchina a rondelline la melanzana a dadini e i pomodorini frechi li tagliamo solo a metà. Padella sul fuoco con uno spicchio d’aglio un po’ di peperoncino, lasciamo dorare l’aglio e lo tiriamo via, come dicono a Napoli lo alziamo, aggiungiamo per prima la dadolata di melanzana, mescoliamo ed è la volta delle rondelle di zucchina stufiamo tutto per una decina di minuti ed aggiungiamo anche i pomodorini, mezzo bicchiere di acqua, aggiustiamo di sale e lasciamo andare a fiamma bassa con padella coperta. Mentre aspettiamo l’…