Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2021

Macco di fave rape guanciale e pomodori secchi.

  Macco di fave rape guanciale e pomodori secchi. Il macco di fave secche, nient’altro che una vellutata di fave secche, piatto della tradizione povera in uso in tutto il bel paese, una minestra che accompagnata da verdure e pane raffermo spesso era l’unico sostentamento per moltissime famiglie, tanto da definire le fave “la carne dei poveri”. Fresche in primavera, secche durante tutto l’anno, il consumo di questo legume e consigliato per le sue molteplici proprietà, senza glutine, ricco di vitamine, Sali minerali, unica eccezione fatta per soggetti che presentano il fauvismo, mancanza dell’organismo di un enzima atto a trasformare questo legume e non solo, ma per il resto tutto da gustare, come minestra crema e crudo con formaggio fresco e salame. Le fave fresche possiamo consumarle crude quando sono tenerissime, oppure in minestra associata a della pasta, mentre quelle secche vanno lasciate in ammollo e poi cucinate proprio come facciamo con i ceci o i fagioli. Ma passiamo

Spaghetti tritati al brodetto di pesce.

  Spaghetti tritati al brodetto di pesce. Uranoscopus scabre, pesce prete o lucerna, si e proprio lui insieme ad una delicata gallinella, il mostro marino con cui andremo a preparare un brodetto che condirà una pasta spezzata dall’intenso sapore di mare, quindi attenti a non pungervi mentre eviscerate il prete, non il monsignore il pesce prete e spostiamoci ai fornelli per iniziare.   Ingredienti: Lucerna o pesce prete, gallinella, peperone verde,   vino bianco aglio olio sedano carota alloro, passata di pomodoro prezzemolo, finocchietto selvatico, pepe o peperoncino, spaghetti spezzati della lunghezza atta ad essere contenuti nel cucchiaio.   Execution: Partiamo con eviscerare   il pescato, facendo attenzione a non pungerci con gli aculei della pinna dorsale della lucerna, se succede vi assicuro e molto fastidioso, fatto prepariamoci un fondo con un odore di, sedano carota aglio e scalogno, pezzi molto grossi così da poterli togliere a fine cottura oppure tritati molto

Al Pomodoro.

  Al Pomodoro. Quando si dice semplicità, ma con dentro tutto il sole e la terra del nostro bel paese, di cosa parliamo oggi, forse del piatto di pasta che più ci rappresenta, forse insieme alla pizza, possiamo definire questi due piatti ambasciatori dell’Italia nel mondo intero, ma spostiamoci ai fornelli ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: pomodorini, ciliegini datterini, aglio rosso, olio evo, sale, bucatini e profumo di basilico.   Execution: Velocissima nell’esecuzione, l’unica cosa veramente importante la qualità degli ingredienti, imprescindibile per realizzare un piatto magistrale. Se ci troviamo nella stagione mamma dei pomodorini, quelli dobbiamo utilizzare, durante il resto dell’anno invece utilizzeremo i pomodori conservati in casa, che siano pelati, pomodorini in conserva o altro, dobbiamo prepararli da noi in casa per centellinarli fuori stagione, ho utilizzato i ciliegini e i datterini, che o congelato a fine agosto, interi, lavati asciugati e congelati

Molise

 

Tagliatellone funghi e tonno fresco.

  Tagliatellone funghi e tonno fresco. Un ragù di mare e di terra per condire la pasta fresca di questa domenica che apre le porte ad una nuova primavera, non vi anticipo altro e corriamo ad iniziare la ricetta della domenica di dal legno ai fornelli.   Ingredienti: misto funghi freschi, io ho utilizzato solo gli champignon, tonno fresco, aglio olio, pomodori secchi, vino bianco prezzemolo timo   rosa maria e fiori eduli. Per la pasta farina di tipo zero, semola di grano duro, olio sale e un uovo intero per trecento grammi di farine.   Execution: prepariamo subito l’impasto, mescolando le nostre due farine insieme ad un ovo intero, un pizzico di sale, olio evo e acqua quanto basta, ottenuto un bel panetto liscio lasciamolo a riposo avvolto in pellicola. Passiamo alla preparazione del condimento, iniziando dal tonno che tagliamo a cubetti di poco meno di un centimetro di lato, dopodichè rosoliamolo molto velocemente basteranno un paio di minuti,in una padella con olio ev

Pezzacce o taccozzacce, emozioni di pasta.

  Pezzacce o   taccozzacce, emozioni di pasta. Pezzacce o taccozzacce tu chiamale se vuoi!!!!!! Emozioni di pasta, con asparagi aglio olio e peperoncino.   Un formato di pasta fresca semplicissimo, a me capita di prepararlo il giorno dopo la domenica, infatti solitamente la domenica e dedicata alla pasta fresca e visto che impastiamo sempre quel po’ in più, realizziamo appunto una pasta che lasceremo asciugare fino al giorno dopo, una sfoglia sottilissima che taglieremo a grossi quadrettoni, anche di dieci centimetri di lato, l’ideale e condirle con un saporitissimo pomodoro fresco, ma visto che siamo ormai entrati in primavera li condiremo oggi con on ortaggio di stagione, molto semplicemente, ma passiamo ai fornelli ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: asparagi, aglio olio e peperoncino, ricotta salata prezzemolo e naturalmente i nostri fazzoletti di pasta fresca.   Execution: ricetta super veloce oggi quindi per prima cosa portiamo sul fornello grande la pentola

Minestra di verdure arricchite da fagioli patate e pizza di granturco.

  Minestra di verdure arricchite da fagioli   patate e pizza di granturco. Minestra di verdure arricchite da fagioli   patate e pizza di granturco ( pizz d randinie), piatto vegetariano in questo venerdì, abbiamo provato nei giorni scorsi la pizza di granturco con i fagioli, oggi   vi propongo una variante della classica (pizze e randinie e   foglie) molisana, pizza di granturco con verdura, ma andiamo subito a vedere come ho pensato di arricchire questo classico della cucina molisana.   Ingredienti: verdure spontanee di campo, pizza di gran turco, patate, fagioli cannellini, brodo vegetale, peperoncino, olio sale aglio.   Execution: Iniziamo mondando le erbe spontanee, sciacquiamole con l’aiuto di bicarbonato e dopo averle lasciate ben sgocciolate e tamponate con un canovaccio tagliuzziamole grossolanamente e teniamo da parte, peliamo le patate e tagliamole a cubetti non troppo piccoli, dopo averle sciacquate tuffiamole in acqua bollente e leggermente salata lasciandole lessar

Tagliatelle champignon e salsiccia.

  Tagliatelle champignon e salsiccia. Un primo semplice e veloce accompagnerà il nostro pasto, questo non significa però che sia poco saporito e semplicemente squisito, ma ve ne accorgerete subito appena letti gli ingredienti, nel titolo qualcosa si intuisce ma!!!!!!! Via di corsa ai fornelli ed iniziamo.   Ingredienti:   Funghi freschi champignon, salsiccia fresca sbriciolata, gorgonzola, olio aglio prezzemolo sale vino bianco.   Execution: Iniziamo stufando la pasta di salsiccia in una padella, quando sarà cotta e ben rosolata sfumiamola con un po’ di vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica a fiamma vivace, fatto questo togliamo la pasta di salsiccia dalla padella e teniamola da parte, utilizzando la stessa padella aggiungendo olio evo   uno spicchio di aglio e un bel trito di gambi di prezzemolo stufiamo i funghi champignon tagliati a fettine, aggiungeremo il giusto di sale solo a cottura ultimata, nel frattempo portiamo ad ebollizione abbondante acqua e do

Torneranno ancora le rondini

 Piccoli pensieri di quasi primavera Torneranno ancora le rondini Torneranno ancora le rondini nuovi nidi e nuove rondini nasceranno acrobazie aeree e strodolii accompagneranno questa nuova primavera torneranno ancora le rondini.

Linguine seppia e asparagi, con tentacoli e asparagi croccanti guarnite con !!!!!!!!!!!

  Linguine seppia e asparagi, con tentacoli e asparagi croccanti guarnite con !!!!!!!!!!! Di mare e di terra la ricetta veloce che ci accompagna oggi, un piatto classico del periodo primaverile con i primi asparagi di stagione e un sapore deciso di mare, ma sempre con quel piccolo particolare che farà la differenza, seguitemi ai fornelli e scoprirete di cosa si tratta. Ingredienti:   seppia, asparagi, aglio olio cipolla, prezzemolo, alloro vino bianco, nero di seppia disidratato e ridotto in polvere. Execution. Iniziamo subito pulendo ed eviscerando la seppia facendo molta attenzione a non far rompere la sacca interna contenente il prezioso nero, che tanto impreziosisce i nostri piatti di mare, lasciamo uscire il liquido dalla sacca su di un foglio di carta forno, che depositeremo in una teglia che andremo ad infornare a 60 gradi con porta del forno semiaperta, passiamo ai tentacoli, separiamoli singolarmente e disponiamoli in una piccola padella con una lacrima di olio

Mezzi paccheri gorgonzola pomodorini al forno e polvere di basilico.

  Mezzi paccheri gorgonzola pomodorini al forno e polvere di basilico. Buono buono buono, definisco così il piatto di pasta che ci apprestiamo a preparare, morbido avvolgente ricco di intensi sapori e molto ma molto coccoloso, il che non guasta visto il periodo che stiamo attraversando, ma non dilunghiamoci oltre e spostiamoci ai fornelli per dare il via alla ricetta.   Ingredienti: Gorgonzola, latte, pomodorini, olio sale, origano, basilico essiccato, prezzemolo e naturalmente mezzi paccheri trafilati a bronzo e a lenta essiccazione.   Execution: Iniziamo sciacquando i pomodorini e asciugandoli, tagliamoli a spicchi e adagiamoli su di una teglia da forno, condiamo con un po’ di sale, origano e un filo d’olio evo, inforniamo in modalità statico a 150°, dopo dieci minuti di cottura lasciamo posizioniamo uno spessore in modo che la porta del forno resti leggermente socchiusa e continuiamo la cottura, che durerà per tutto il tempo necessario a preparare il resto della ricetta

Fagioli e salsiccia con pizza di granturco.

  Fagioli e salsiccia con pizza di granturco. Prepariamo oggi un tipico piatto invernale del contado del Molise, pizza di granturco (pizz d randinie) con fagioli e pasta di salsiccia. Ricetta invernale ricca di sapori e anche di sostanza, un confort food che appaga tutti i nostri sensi, ma spostiamoci ai fornelli ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: Per la pizza di granturco serviranno, farina di mais a grana fine, acqua sale e olio evo. Per il resto della ricetta invece, fagioli, olio sale peperoncino paprica cipolla ramata, vino bianco e pasta di salsiccia. I fagioli che utilizzeremo per questa ricetta sono stati cotti nella pignata sotto al camino, lasciati in ammollo per circa dodici ore e cotti con acqua una costa di sedano e un po’ di cipolla.   Execution: Iniziamo preparando la pizza di granturco, dosi per 4 persone impastiamo cinquecento grammi di farina di mais con circa un litro di acqua bollente aggiustata di sale,   due cucchiai di olio evo, aiutandoci co

Bucatini e rucola aglio olio e peperoncino.

  Bucatini e rucola aglio olio e peperoncino. Per la serie dei piatti veloci, oggi prepareremo un coloratissimo bucatino con della rucola il tutto in una fantastica aglio olio e peperoncino.   Ingredienti: Rucola, aglio olio peperoncino e bucatini. Execution: Iniziamo subito mettendo la pentola con l’acqua sul fornello grande e accendiamo, sciacquiamo la rucola e dopo averla asciugata con l’aiuto di un canovaccio tagliuzziamola grossolanamente, l’acqua a raggiunto il bollore quindi dopo averla salata caliamo i nostri bucatini, in un padella ampia versiamo dell’olio evo e aggiungiamo due spicchi di aglio tagliati a lamelle sottili ed un paio di peperoncini, iniziamo subito a far soffriggere l’olio e appena i bucatini saranno molto al dente scoliamoli direttamente in padella, aggiungiamo anche la rucola e continuiamo fino a cottura ottimale della pasta, se il tutto dovesse asciugare troppo aiutiamoci con un po’ di acqua di cottura della pasta, appena pronti impiattiamo a nid

Spaghetti trighetto alla crema di peperoni arrosto.

  Spaghetti trighetto alla crema di peperoni arrosto.   Spaghetti trighetto alla crema di peperoni arrosto, guarniti con ricotta stagionata e crumble di mollica di pane tostata alla curcuma e profumata con scorza di limone.   Un piatto di pasta vegetariano, quello che ci apprestiamo a preparare, pochi semplici ingredienti daranno vita ad un piatto ricco di sapore, gustoso e colorato, vegetariano certamente si basta sostituire la ricotta salata con del tofu ed il gioco e fatto. Spostiamoci quindi ai fornelli ed andiamo ad iniziare.   Ingredienti: peperoni, ricotta stagionata, mollica di pane tostata alla curcuma, limone, olio sale aglio alloro e prezzemolo.   Execution: iniziamo subito sciacquando e asciugando i peperoni, visto che abbiamo il forno acceso approfittiamone e riempiamo di peperoni un paio di teglie, possiamo utilizzarli conservandoli un po’ sott’olio da utilizzare come contorno, un po’ per una crema gustosa e gli altri li congeliamo in piccole dosi da

Followers

Informazioni personali

La mia foto
Dal legno ai fornelli
santa croce di magliano, cb, Italy
Blog di cucina, ricette della tradizione e non solo, piatti veloci, vegetariani, primi piatti di mare e di terra, zuppe legumi, risotti. Salse, finger food, e tutto ciò che riguarda il mondo del food. Potete seguire il blog e commentare i post, chiedere consigli e ricette. Flaviano Iammarino alias dal legno ai fornelli sarà sempre disponibile. Dal legno ai fornelli e anche cuoco a domicilio, affiliato alla piattaforma internet di gnammo. Com per eventi di home food Contatti. flavianoiammarino@gmail.com cell. E watsapp +39 3381864330 Pagina Facebook. Instagram, Twitter, you tube, LinkedIn, dallegnoaifornelli.