Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2021

Due paste al mare, pasta secca e pasta fresca al sapore di mare.

  Due paste al mare, pasta secca e pasta fresca al sapore di mare. Certo non penserete che sia impazzito, ma dal titolo e dalla ricetta che sto per illustrarvi qualche dubbio potrà anche venirvi, circondato da pentole padelle piatti e attrezzi di cucina, il rischio di diventarlo e medio alto, ma niente paura, provare e sperimentare e d’obbligo, andremo a preparare un primo piatto di mare e udite udite utilizzerò insieme una pasta secca e una fresca, (non con la stessa cottura), ma spostiamoci ai fuochi di combattimento ed andiamo subito ad iniziare.   Ingredienti: Pescato fresco, canocchie, gamberi rosa, vongole, olio evo aglio e prezzemolo, pomodorini e concentrato di pomodoro, brodo vegetale sale e vino bianco, per la pasta, scialatielli di pasta secca, per la fresca invece utilizzerò gli gnocchi di farina al nero di seppia. Perché utilizzare della pasta fresca insieme a quella secca e presto detto, l’idea era di preparare un primo piatto di mare, uno scialatiello allo sco

Pasta fresca fagioli e seppia. Gnocchi di farina al nero di seppia speziato, con fagioli.

  Pasta fresca fagioli e seppia. Gnocchi di farina al nero di seppia speziato, con fagioli. Abbiamo gia provato il connubio mare e terra, riso patate e cozze famosissima e tantissime altre, proveremo oggi un comfort food, pasta e fagioli con seppia, convinto di averne in congelatore ancora un po’, (infatti le seppie i polpi, moscardini, un po’ tutti i cefalopodi tenuti in congelatore per alcuni giorni risultano molto più teneri), sbagliandomi devo cambiare al volo la ricetta prepareremo della pasta fresca con profumo di seppia e fagioli, si perchè nel congelatore sono riuscito a trovare solamente del nero di seppia, quindi spostiamoci subito in cucina ed andiamo ad iniziare.    Ingredienti: Fagioli cannellini lessati con sedano ed un po’ di cipolla, olio e sale. Per la pasta fresca, farina di tipo uno, semola di grano duro rimacinata, curry, sale, olio evo, nero di seppia e acqua qb.   Execution: Piccola premessa sul come conservare il nero di seppia, quando acquistiamo l

Maccheroni con broccolo bianco e ricotta.

  Maccheroni con broccolo bianco e ricotta. Ormai e noto a tutti voi che seguite il blog di cucina, dal legno ai fornelli di Flaviano Iammarino, che a me piace spesso provare e sperimentare sempre nuovi accostamenti di ingredienti per i mie primi piatti semplici e veloci, oggi proveremo ad accostare ad un ingrediente invernale per eccellenza, buono ma soprattutto ricco di proprietà benefiche, il broccolo bianco, rosolato e croccante lo uniremo a della ricotta di latte vaccino fresca di giornata, seguitemi ed indossate i vostri grembiuli per preparare questo primo piatto insieme.   Ingredienti: Broccolo bianco, ricotta di latte vaccino, olio aglio prezzemolo e peperoncino, per la pasta vi lascio libera scelta, io ho utilizzato dei maccheroncini tipo tortiglioni.   Execution: Prendiamo i broccoletti bianchi ben lessati e tuffiamoli in padella con poco olio evo, uno spicchio di aglio ed un po’ di peperoncino non troppo piccante, lasciamoli in padella a fiamma bassa e lasciamo

Linguine broccolo verde alici sotto sale, alla paprica dolce e mollica di pane tostata.

  Linguine   broccolo verde alici sotto sale, alla paprica dolce e mollica di pane tostata. Il primo piatto di pasta che ci apprestiamo a preparare oggi   una versione con un po’ di ingredienti in più della famosa pasta ammuddicata che tutti conosciamo, mollica di pane tostata, acciughe aglio e olio, noi dicevo aggiungeremo alla ricetta classica qualcosa che scoprirete nel proseguio della ricetta, quindi tutti ai fornelli e iniziamo.   Ingredienti. Broccolo verde, alici sotto sale, aglio, olio evo, finocchietto selvatico, paprica dolce, mollica di pane tostata, vino bianco, linguine, foglie di alloro, peperoncino a discrezione.   Execution: Iniziamo subito montando il broccolo verde, recuperiamo le fiorescenze, le piccole cimette del broccolo laviamole per bene anche aiutandoci con del bicarbonato di sodio, dopo averle ben sciacquate lessiamole in acqua e foglie di alloro,come risultato avremo l’aroma dell’alloro nel cavolo, ed inoltre durante la lessatura proprio il p

Linguine cipolla ramata e zafferano al profumo di alloro.

  Linguine cipolla ramata e zafferano al profumo di alloro. Che dite lo proviamo un primo veloce veloce e profumatissimo, certo che si, oltretutto vegetariano e cosa che non guasta mai anche economico,   spostiamoci quindi velocemente ai fornelli ad iniziare.   Ingredienti: Cipolla ramata, alloro, zafferano, olio evo, sale rosa, prezzemolo e peperoncino, brodo vegetale e una pasta lunga a nostro piacimento.   Execution: Dicevamo di questa ricetta per la serie dei piatti   veloci, ma e quasi imbarazzante la semplicità nel prepararla, che mi tocca inventarmi qualcosa per riempire la pagina bianca, una cosa però e incredibilmente vera, il profumo ed il colore di questo primo piatto vi lasceranno senza parole. Iniziamo subito portando sul fuoco la pentola con abbondante acqua per lessare la pasta, versiamo in una padella dell’olio evo, ed uniamo un bel trito di cipolla ramata tagliata finemente, lasciamola stufare dolcemente arricchendo ed esaltandola con un po’ di sale ros

Paccheri saltati in brodetto all’acqua pazza di coda di rospo e pomodori secchi.

  Paccheri saltati in brodetto all’acqua pazza di coda di rospo e pomodori secchi. Idea veloce per la cena o il pranzo della vigilia. Un idea per il pranzo o la cena della vigilia, veloce nell’esecuzione e di effetto per stupire i vostri ospiti, lasciandogli gustare un primo di mare straordinario. Visto che in questi giorni che precedono il Natale siamo tutti più o meno super impegnati in preparativi di ogni sorta, non vi trattengo oltre e vi vado a descrivere la ricetta pensata ed eseguita per l’occasione, spostiamoci quindi velocemente ai fornelli ed andiamo ad iniziare, ricordo ancora la straordinaria velocità di esecuzione, pochi ingredienti e quindi l’ideale per trascorrere insieme ai nostri amici ospiti la vigilia, un antipasto che possiamo preparare in anticipo, la ricetta che vi propongo come primo per concludere con un secondo di mare al forno ed il gioco e fatto, ho capito andiamo subito ai fornelli.   Ingredienti: Code di coda di rospo se preferite rana pesca

I Scarulell,di Santa croce.

        I Scarulell,di Santa croce. I dolci della tradizione Natalizia Oramai tutti saprete che non sono proprio un appassionato di dolci, non amo follemente mangiarli e neanche prepararli, ma quelli delle nostre tradizioni, i dolci delle festività no, quelli si che li amo, e sono sempre felice di prepararli e anche assaggiarli, ma spostiamoci subito in cucina ed iniziamo la preparazione delle (Scarulell), rose di pasta, fritte e glassate con miele,   sarà un po’ lunghina e laboriosa, ma niente paura riusciremo nell’intento e se mi seguite passo passo prepareremo insieme le scarulell di Santa Croce di magliano, il dolce tipico molisano che insieme ai caragnoli di San giuliano coronano di dolce il Natale.     Ingredienti: Farina bianca per dolci 500 grammi, cinque uova di media grandezza, novanta grammi di zucchero, miele, olio per friggere. Execution:            Setacciamo la farina e mischiamola con lo zucchero, formando la classica fontana, prepariamo anche le uova

Informazioni personali

La mia foto
Dal legno ai fornelli
santa croce di magliano, cb, Italy
Blog di cucina, ricette della tradizione e non solo, piatti veloci, vegetariani, primi piatti di mare e di terra, zuppe legumi, risotti. Salse, finger food, e tutto ciò che riguarda il mondo del food. Potete seguire il blog e commentare i post, chiedere consigli e ricette. Flaviano Iammarino alias dal legno ai fornelli sarà sempre disponibile. Dal legno ai fornelli e anche cuoco a domicilio, affiliato alla piattaforma internet di gnammo. Com per eventi di home food Contatti. flavianoiammarino@gmail.com cell. E watsapp +39 3381864330 Pagina Facebook. Instagram, Twitter, you tube, LinkedIn, dallegnoaifornelli.

Followers