Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2019

Piccolo scoglio.

Piccolo scoglio.
Quando ci sono anche i nipotini a pranzo e avevi previsto di cucinare uno spaghetto allo scoglio. Niente di più facile, cambiamo trafila, un nome divertente al piatto e via tutti contenti.
Ingredienti:
pescato sempre fresco, cozze vongole, calamari, mazzancolle, gamberi rosa di quelli che sono buoni anche crudi, pomodorini feschi,olio sale peperoncino,sedano peperone verde, aglio e prezzemolo,pasta secca calamarata e pennoni, basilico.
Execution:
la prima operazione sarà quella di mettere a spurgare le vongole in acqua e sale, puliamo le cozze e i calamari. Con le teste e i carapaci dei crostacei prepariamo una sorta di bisque, con sedano, aglio prezzemolo peperone verde e i calamari tagliati a rondelline. Lasciamo andare questo soffritto per una decina di minuti, dopodichè con l’aiuto di una pinza togliamo i calamari e teniamoli da parte, schiacciamo le teste dei crostacei e togliamoli dalla padella, a questo punto riportiamo la padella sul fuoco versandoci dentro i …

Mezzi paccheri, con crema di peperoni arrostiti,crumble di pane tostato e ricotta.

Mezzi paccheri, con crema di peperoni arrostiti,crumble di pane tostato e ricotta.
Ricetta fresca facile e f…estiva oggi, colorata e cremosa, saporita e vegetariana, tutta l’estate nel piatto.
Ingredienti:
peperoni, rossi gialli e verdi, aglio olio, basilico, sale e prezzemolo, ricotta stagionata oppure parmigiano poco stagionato, mollica di pane tostato e naturalmente pasta, di quella che cattura il condimento.
Execution:
la prima operazione sarà quella di arrostire i peperoni, lo faremo, tenendoli in forno preriscaldato a 190 gradi per circa un ora. Dopo aver arrostito i peperoni e lasciati raffreddare, li peliamo privandoli della loro pellicina, lasciandoli sgocciolare per bene in un colino capiente. Possiamo anche iniziare a lessare la pasta, nel frattempo frulliamo i peperoni aggiungendo un po’ d’olio, del sale un mazzetto di basilico e un paio di foglioline di menta. Frulliamo ottenendo una crema liscia e vellutata, padella sul fuoco con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio sca…

La Carbonara….. Di dal legno ai fornelli.

La Carbonara….. Di dal legno ai fornelli.
Un classico della cucina Italiana, oggi nel piatto, la carbonara Semplice negli ingredienti, ma prestate sempre molta attenzione nella sua preparazione.
Ingredienti:
uova, guanciale, pepe, pecorino e parmigiano e naturalmente la pasta che può variare a seconda dei gusti, bucatini, rigatoni, paccheri eccetera.
Execution:
prepariamo tutti i nostri ingredienti, tagliamo il guanciale stagionato a listarelle e lasciamo che si cucini, a fiamma bassissima in padella senza aggiungere nulla. Nel frattempo pastorizziamo le uova, per quattro persone io utilizzo 6 uova piccole, separiamo il tuorlo dall’albume, noi useremo solo i tuorli. In una ciotola capiente, uniamo i tuorli, il pecorino e il parmigiano, una macinata di pepe. Iniziamo a lavorare il composto con una frusta, aggiungendo un cucchiaio di acqua bollente, sempre lavorando energicamente con la frusta aggiungiamo tre quattro cucchiai di acqua bollente, facendo in modo di non far cucinare l’uov…

Briganti al mare. Cappellaci del brigante con ragù bianco di seppie e pomodori verdi, con tentacoli caramellati.

Briganti al mare. Cappellaci del brigante con ragù bianco di seppie e pomodori verdi, con tentacoli caramellati.
La domenica dedicata di rito alla pasta fresca, oggi con i cappellacci del brigante. È siccome fa  caldo anche loro andranno un po’ al mare, per incontrare una bella seppia, che si unirà a dei funghi e dei pomodori verdi per un sodalizio che darà vita ad un piatto memorabile.
Ingredienti:
seppia, pomodori verdi, olio sale e aglio, basilico prezzemolo, zucchero vino bianco e pepe, funghi neri essiccati, (craterellus cornucopioides) conosciuti come trombette dei morti, o tartufo dei poveri, concentrato di pomodoro, foglia di alloro, crumble di pane tostato, farina di semola di grano duro e farina di tipo 1.
Execution :
iniziamo velocemente, ci sono molte cose da fare per la realizzazione di questa ricetta. Iniziamo subito impastando 400 grammi di farina di semola di grano duro con  200 grammi di liquido, che oggi vede insieme, acqua con funghi neri, un cucchiaino di passata d…

Pasta fresca in estate. Maltagliati con fave pomodori secchi, fave fresche e peperoncino piccante appena nato.

Pasta fresca in estate. Maltagliati con fave pomodori secchi, fave fresche e peperoncino piccante appena nato.
È può sembrare strano ma fare un po’ di maltagliati di pasta fresca con questo caldo, non costa poi così tanto, basta solo prepararli all’alba con la frescura dell’aurora. Per condirli, metteremo mano alla dispensa ed il congelatore, passando dall’ortolano che ci regala una bella melanzana e un po’ di peperoncini freschi.
Ingredienti:
fave fresche, pomodori secchi, melanzana, olio evo, aglio sale pepe, scalogno, peperoncino fresco, crumble di pane tostato, e a scelta pasta, io ho utilizzato della pasta fresca, maltagliati con impasto di sola acqua e farina di semola di grano duro, basilico e prezzemolo.
Execution:
la prima cosa da fare se abbiamo deciso di fare la pasta fresca, sarà quella di impastare, 400 grammi di farina e 200 grammi di acqua, lasciando riposare il panetto per almeno un’ora. Intanto prepariamo il condimento, iniziando tagliando a dadini la melanzana e frig…

Nido di linguine, gorgonzola brunoise di melanzana croccante e riduzione di frutti di bosco.

Nido di linguine, gorgonzola brunoise di melanzana croccante e riduzione di frutti di bosco.
Ci cimentiamo oggi, nell’esecuzione di un piatto dai sapori forti e contrastanti e non poco, a qualcuno sembrerà strano, ma credetemi il risultato finale sarà un’esplosione di sapori che vi lasceranno senza fiato. Veloci ai nostri fornelli per l’esecuzione di questa ricetta da me rivisitata.
Ingredienti:
linguine, melanzana,frutti di bosco, gorgonzola, latte, olio evo,scalogno, sale pepe e fogliolina di menta.
Execution:
 iniziamo con la preparazione della riduzione di frutti di bosco, in un tegamino lasciamo imbiondire un po’ di scalogno in un filo d’olio, versiamo adesso anche i frutti di bosco amalgamiamo e lasciamo cucinare a fiamma bassa girando spesso. Passiamo alla melanzana, dopo averla tagliata a dadini la friggiamo in poco olio con un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio che appena dorato toglieremo. Padella antiaderente sul fuoco con  latte e gorgonzola, mi raccomando la fiamma de…

Pasta aglio olio e peperoncino, con peperoni cruschi e pane tostato.

Pasta aglio olio e peperoncino, con peperoni cruschi e pane tostato.
Una bella pasta aglio e olio non si rifiuta mai, noi la prepareremo oggi rivisitandola e non poco Utilizzando un eccellenza lucana, i peperoni cruschi.
Ingredienti:
peperoncini dolci secchi, olio aglio e sale, concentrato di pomodoro e basilico.
Execution:
portiamo l’acqua per la pasta sul fuoco, e lasciamo che raggiunga il bollore, nel frattempo prepariamo i peperoni cruschi, padella con abbondante olio che lasciamo scaldare, appena sarà pronto ci andremo ad aggiungere i peperoni secchi, che come per magia a contatto con l’olio caldo si gonfieranno, infatti si ridrateranno con l’olio caldo, li gireremo e rigireremo u paio di volte, infatti e molto facile che brucino, questo non deve succedere. Li tiriamo fuori e li appoggiamo su u foglio di carta assorbente. Possiamo anche lessare la pasta che abbiamo deciso di cucinare, io ho scelto delle penne rigate, ma va bene anche della pasta fresca e comunque che catturi bene…

Spaghetti con crema di melanzane abbrustolite.

Spaghetti con crema di melanzane abbrustolite.
Primo piatto vegetariano e leggero oggi, ma non per questo poco saporito. Prepariamo insieme questo piatto estivo light, godendo sempre della stagionalità, sinonimo di qualità e benessere, e adesso via di corsa ai fornelli.
Ingredienti:
melanzane, pomodorini, aglio olio, peperoncino, crumble di pane tostato, basilico e menta.
Execution:
la prima operazione per questa ricetta veloce, sarà tagliare a dadini la melanzana, mettiamo una padella antiaderente sui fornelli e lasciamola scaldare, così senza aggiungere liquidi, quando sarà bella calda tuffiamoci dentro la dadolata di melanzana, saltiamola e lasciamola praticamente abbrustolire, quando sarà bella abbrustolita, versiamo nella padella un bel mestolo di acqua, lasciamo andare qualche minuto e frulliamo aggiungendo un pizzico di sale,qualche fogliolina di menta uno spicchio d’aglio e un filo d’olio, ottenendo una crema liscia e profumata. Caliamo in acqua gli spaghetti, tagliamo a spicc…

Calamarata di terra,con funghetti di melanzana zucchine e gambi di amaranto.

Calamarata di terra,con funghetti di melanzana zucchine e gambi di amaranto.
Calamarata di terra, per un primo piatto estivo ma saporito e gustoso, andiamo subito ai fornelli e prepariamoci questo gustoso piatto d’estate.
Ingredienti: calamarata, melanzana, zucchine, verdura di campo(amaranto), aglio olio, peperoncino,pane tostato.


Execution:
pochi ingredienti per il piatto odierno, tutti sapori di terra da abbinare a questa pasta speciale.
Acqua per la pasta sul fuoco, partiamo subito tagliando la melanzana a funghetti e lasciamolo stufare in padella con olio evo e aglio, nel frattempo tagliamo anche la zucchina e i gambi teneri di amaranto, anche qualche fogliolina va bene. Caliamo in acqua la pasta, e appena i funghetti di melanzana saranno rosolati aggiungiamo la zucchina e la verdura di campo, un po’ d’acqua di cottura della pasta, e lasciamo cucinare fino a cottura della pasta, che appena pronta, sempre bella al dente scoliamo direttamente in padella, saltiamo ancora qualche min…

Conchiglioni, gorgonzola funghi e riduzione di frutti di bosco co polvere di funghi neri

Conchiglioni gorgonzola funghi e riduzione di frutti di bosco.
Prendendo spunto da una ricetta del grande antonino, ci cimentiamo oggi in una ricetta semplice ma dal sapore unico. Quando l’ho vista realizzare, sentivo già il sapore, la bellezza e la semplicità insieme alla bontà hanno completato l’opera. Siccome qualcuno dice che a copiare cose che altri fanno si finisce sempre secondi, mi sono concesso una piccola rivisitazione, aggiungendo una riduzione di frutti di bosco e della polvere ti funghi neri.
Ingredienti:
gorgonzola dolce, conchiglioni, funghi porcini e cardoncelli, prezzemolo, aglio, brodo vegetale,  frutti di bosco, trombette dei morti (craterellus cornucopioides) conosciuto anche come tartufo dei poveri, olio evo  scalogno, pepe, zucchero sale e un po’ di germogli per decorare.
Execution:
come dicevo una ricetta semplice oggi ma di grande effetto, come prima cosa mondiamo i funghi se freschi e lasciamoli trifolare in padella con olio evo un po’ di prezzemolo e uno spic…